Ubuntu su Windows 10? Dovrebbe essere annunciato oggi

0
221
windows 10

Secondo un report pubblicato da ZDNet sembra che ci sia un accordo tra Microsoft e Canonical per portare Ubuntu su Windows 10. Questa potrebbe sembrare una collaborazione abbastanza improbabile, tipo la strana coppia, ma l’annuncio dovrebbe arrivare entro pochi giorni. E’ bene raffreddare gli animi perché non sarà possibile eseguire tutto Ubuntu all’interno di Windows, il sistema operativo di Microsoft diventerebbe oltremodo ingombrante, ma solo alcune funzionalità ovvero come una sorta di sottositema senza l’interfaccia grafica Unity ma su Bash con inclusi una serie di strumenti come CLI, make, grep e gawk.

Ubuntu su Windows sarà solo per gli sviluppatori?

Ubuntu su Windows 10 non dovrebbe essere disponibile a tutti, è molto probabile che il colosso informatico di Redmond limiterà l’uso di questo sistema operativo agli sviluppatori. Ultimamente Microsoft sta fornendo un gran numero di strumenti e prodotti a coloro che producono software per Windows, ulteriore spia dell’importanza che ha assunto per i suoi piani aziendali il nuovo sistema operativo universale. Recentemente è stata pubblicata e la sessione di BUILD 2016 su Channel 9 col titolo “Running Bash on Ubuntu on Windows”. Questo documento è stato prontamente rimosso dopo che gli utenti se ne sono accorti, un errore?

L’annuncio ufficiale dovrebbe avvenire oggi

Tutte le indicazioni emerse fino ad oggi portano a pensare che l’azienda statunitense farà l’annuncio tra oggi e domani. Esistono dei modi comunque per portare Linux su Windows 10 ma Microsoft ha deciso di rendere questo compito più veloce e semplice eliminando l’installazioni di immagini e di strumenti di vario tipo. Si potrebbe immaginare ad una collaborazione più duratura e forte tra le due aziende magari portando librerie proprietarie di Microsoft su Ubuntu ma per ora non è possibile affermare nulla con certezza.

Come seguire il liveblogging di BUILD 2016

Per ora queste sono le notizie a nostra disposizione ma continuate a seguirci perché a breve dovrebbero esserci aggiornamenti. E’ comunque seguire il liveblogging di BUILD 2016 direttamente da questo sito. I lavori inizieranno alle 17:30 ora italiana.