Siri: sai che puoi chiederle anche questo?

0
3720
Siri cosa chiedere

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Abbiamo tutti presente chi è Siri, vero? Sì, stiamo parlando proprio dell’assistente vocale dei device Apple che, con il passare del tempo, risponde in maniera sempre più efficace ai tanti quesiti che le vengono posti dagli utenti.

Le si può chiedere davvero tutto, o quasi, e Siri è anche famosa per alcune risposte, talvolta molto simpatiche e a tono, che dà a certe domande.

Ma ci sono delle cose che, probabilmente, non vi sognereste mai di chiedere all’assistente vocale e che, invece, Siri potrebbe sapere. Di cosa stiamo parlando? Vi stiamo per dare dei suggerimenti in merito a delle cose che non sapevate di poter chiedere a Siri.

Siri: sai che puoi chiederle anche questo? siri 1024x821 TechNinja

 

Cosa si può chiedere a Siri?

Ecco, quindi, che siamo pronti a elencare una serie di domande, utili per sfruttare al meglio le sue potenzialità. Probabilmente, alcuni di questi suggerimenti vi lasceranno a bocca aperta e siamo qui proprio per farvi conoscere qualcosa che non pensavate fosse possibile.

La prima cosa da fare, prima di metter in pratica quello che stiamo per dirvi, è accertarsi che Siri sia attiva. Nel caso contrario, per attivare l’opzione basta seguire il seguente percorso: Impostazioni > Generali > Siri. Siri è attivabile su tutti gli iPhone a partire dal 4S, sugli iPad dalla terza generazione in poi e su iPad Touch di quinta generazione.
Controllate la connessione internet e iniziate a divertirvi.

Vediamo cosa chiedere a Siri:

  • calcoli: ebbene sì, Siri sa fare i calcoli e basta chiederle una somma, una moltiplicazione, una divisione o anche un calcolo più complesso, per ricevere risposta. Un’utile alternativa se non si ha a portata di mano la calcolatrice.
  • compleanni: provate a chiedere a Siri quand’è il compleanno della vostra fidanzata o del vostro fidanzato, della mamma o del papà e vedrete che lei lo ricorderà meglio di voi. Attenzione, però, in questo caso si deve associare la data di nascita al contatto in questione e si deve avere l’accortezza di chiamarlo con il nome utilizzato per la registrazione in rubrica.
  • orario: Siri conosce non solo l’ora esatta, ma anche gli orari nel mondo. Se volete sapere che ore sono in questo momento a Washington basta chiederle “che ore sono a Washington?” e lei risponderà senza esitazione.
  • che giorno era: volete sapere che giorno era quando siete nati o quando è nato qualcuno di importante? Fate la domanda giusta e saprete la risposta.
  • quanto manca a: lei sa quanto manca a Capodanno, a Natale, a Pasqua, all’estate ecc. Provate a chiedere se volete una stima precisa per organizzare qualcosa.
  • conversione valute: questa è una funzione molto utile quando si fanno, ad esempio, acquisti su siti stranieri o si è all’estero.
  • risultati di calcio: Siri è tifosa e ne sa abbastanza di calcio. Volete sapere cosa ha fatto la vostra squadra del cuore? Interpellatela.
  • quanti abitanti ha: se volete sapere quanti abitanti ha la vostra città, o qualsiasi posto nel mondo, è molto utile chiedere a lei.
  • impostare il timer: questa funzione è utilissima, dato che può farvi evitare di scuocere la pasta. “Timer 10 minuti” e il conto alla rovescia parte in automatico.
  • scatta foto: Siri può far attivare la fotocamera con controllo vocale o può mostrarvi le foto fatte in un preciso momento, se glielo chiedete.
  • apertura app: basta poco per trovare e aprire un’app. “Apri Facebook” “apri Instagram” e il gioco è fatto.
  • dare i numeri: Siri può aiutarti a tentare la fortuna.
  • tirare i dadi.
  • indicazioni stradali: si possono ottenere le giuste indicazioni stradali per raggiungere un preciso luogo o per arrivare da un punto A a un punto B.

Queste sono solo alcune delle tante cose che si possono chiedere all’assistente vocale di Apple. Voi ci avete già provato? Cosa le chiedete di solito? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google+, Telegram,YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!