Come avere un risparmio batteria su iPhone e calibrarne la durata

1
5447
batteria iPhone

La batteria di iPhone è il tallone di achille per un device che, a detta di molti, rappresenta un device di alta qualità, seppur dal prezzo indubbiamente alto. Nel nostro blog abbiamo già affrontato il problema della batteria iPhone proponendovi una configurazione ottimale per cercare di massimizzarne la durata ed aumentare così il risparmio batteria iPhone. A questo si aggiunga il fatto che, almeno allo stato attuale, un bug presente in iOS 9.2.1.

non permette di calcolarne la percentuale batteria su iPhone in maniera corretta (su Macrumors molti hanno lamentato questo problema, ed il forum di supporto Apple ha già raggiunto diverse centinaia di segnalazioni).

Sebbene gli accorgimenti anzidetti possano aiutare i possessori di un melafonino ad ottimizzare i consumi del proprio device, a volte sembra proprio che l’iPhone non voglia saperne, e che la batteria scenda a vista d’occhio. Cosa si può fare quindi, per evitare di correre a rimedi drastici (assistenza con eventuale sostituzione batteria per iPhone)? Esiste un metodo alternativo alla sostituzione della batteria per iPhone?

Come avere un risparmio batteria su iPhone e calibrarne la durata batteria iphone TechNinja

Risparmio Batteria iPhone: calibrare la durata della batteria

E’ possibile effettuare una procedura di calibrazione della batteria su iPhone in maniera semplice ed efficace. Questa procedura, una volta portata a termine, potrà consentirci di visualizzare una percentuale di batteria corretta, e la batteria tornerà ai consumi normali. Per prima cosa quindi, lasciamo che il nostro iPhone si scarichi, facendo arrivare la percentuale di batteria allo 0% (potremo raggiungere questo scopo ad esempio, lasciando la luminosità al massimo o giocando a giochi che sfruttino massicciamente la scheda grafica).

Lasciamo adesso il nostro iPhone scarico per qualche ora, ed in seguito mettiamolo in carica (va bene qualsiasi alimentatore, sia quello per iPhone sia quello per iPad, come spiegato nel nostro articolo), fin quando non raggiunge il 100% (evitiamo di usarlo se possibile).

A piena carica, e lasciandolo collegato al cariabatterie, premiamo contemporaneamente il tasto Home + Power fino al riavvio del nostro device. Non appena l’iPhone si sarà totalmente riavviato, la procedura di calibrazione della batteria di iPhone sarà completata. Un altro consiglio che vi do, è quello di ripetere la procedura una volta al mese, in modo da far si che la batteria possa scaricarsi completamente e ricaricarsi al 100% (ne gioverà la batteria stessa).

Provate adesso, e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!