Arriva Youtube Red: quando sarà disponibile in Italia?

0
3196
Youtube Red

Negli Stati Uniti il servizio è stato presentato già da qualche mese. Di cosa stiamo parlando? Del servizio Youtube Red che permette di abbonarsi, pagando una somma di 9,99 $ al mese, per avere una serie di vantaggi, tra cui feature esclusive, video senza pubblicità, riproduzione in background e molto altro ancora. E in Italia?

Youtube Red arriva in Italia

In molti si stanno chiedendo se il servizio in questione arriverà o meno nel nostro paese. Ebbene sì, Youtube Red sarà a brevissimo disponibile anche in Italia, anche se ancora non si sa bene il giorno preciso nel quale è prevista l’uscita. Quello che si sa con certezza è che al momento Youtube è più decisa che mai a competere con Netflix e altri servizi simili, offrendo i suoi contenuti originali. Proprio per questo motivo, a brevissimo saranno disponibili i primi contenuti Red Original, che verranno distribuiti a partire dal prossimo 10 febbraio. Qualche titolo? Si parla di una commedia horror dal titolo Scare PewDiePie, di un documentario dal titolo A trip to Unicorn Island, di un musical che si dovrebbe chiamare Dance Camp e, ancora, di una commedia dal titolo Lazer Team.

Arriva Youtube Red: quando sarà disponibile in Italia? pewdiepie 300x169 TechNinja

Come fare a vedere le serie in Italia

Come detto, ancora non si sa quale sarà la data di presentazione nel nostro paese del servizio Youtube Red, ma per chi non vuole perdersi per nulla al mondo le serie originali, sottolineaiamo la possibilità di vederle ugualmente. Come? Sarete ben lieti di sapere che queste serie originali si troveranno. a pagamento, sia su YouTube che sul Google Play Store, anche al di fuori degli Stati Uniti e più o meno in contemporanea.

Cosa pensate di questa novità? Siete disposti a pagare per avere dei contenuti originali targati Youtube o preferite altre alternative come, ad esempio, Netflix? Lasciateci un commento in cui ci dite tutto quello che pensate in merito.

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Telegram e YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!