CyanogenMod: arriva una nuova versione della CM12.1

0
172

Sebbene il team sia già a lavoro sulla nuova CyanogenMod 13 basata su Marshmallow, non ha perso l’occasione per rilasciare una nuova versione snapshot, ossia stabile, della CyanogenMod 12.1 che, invece, si basa su Android 5.1 Lollipop.

La decisione è stata accolta molto bene anche se in un primo momento la release è stata supportata da pochissimi dispositivi e si spera che l’elenco venga ampliato molto presto. La lista dei device che supportano questa nuova versione stabilizzata la si trova qui e, pertanto, questo link deve essere costantemente monitorato se si vogliono avere delle notizie in merito.

CyanogenMod: arriva una nuova versione della CM12.1 lollipop android 300x145 TechNinja

Cos’è CyanogenMod

Per chi non lo sapesse, si tratta di una ROM che disponibile per oltre 300 modelli di cellulari e tablet che utilizzano come sistema operativo Android. CyanogenMod offre alcune funzionalità che non si trovano sui firmware ufficiali e tra queste si abbiamo un supporto nativo per i temi, che è il “T-Mobile Theme Engine”, un codec per il Free Lossless Audio Codec, una cache compressa, un vasto elenco di APN, un client OpenVPN, un menu di reboot, nonché un valido supporto per Wi-Fi, Bluetooth, e molto altro ancora. 

Cosa ci si deve aspettare

Al momento non si hanno ancora le idee ben chiare in merito a quello che ci si deve aspettare da questa release dato che, è bene sottolinearlo, non esiste ancora un changelog ufficiale. Tuttavia, dato che l’ultimo aggiornamento risaliva allo scorso novembre, è plausibile aspettarsi la correzione di alcuni bug, così come la presentazione di pacht di sicurezza che vengono rilasciate da Google con cadenza mensile.

Quali cambiamenti ti aspetti vengano apportati con questa nuova versione che si prospetta più stabile? Riponi delle speranze in questa release? Faccelo sapere lasciandoci un commento qui sotto!

Seguiteci su FacebookTwitterGoogle+Telegram e YouTube o vis RSS per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!