Apple ha lanciato i nuovi auricolari AirPods

Ieri la societá di Cupertino ha lanciato i nuovi auricolari AirPods; nessuna notizia di AirPower.

0
36
Apple ha lanciato i nuovi auricolari AirPods

Ieri Apple ha finalmente annunciato i suoi AirPod di seconda generazione, aggiungendo la ricarica wireless. Inoltre, la societá sta vendendo separatamente anche la custodia di ricarica wireless, in modo che i proprietari di AirPod esistenti possano godere di qualcosa di nuovo. Questa mossa porta Apple ad essere in linea con i suoi principali concorrenti, i cui telefoni ed auricolari supportano da tempo funzionalità di ricarica Qi simili.

AirPods di seconda generazione

I nuovi auricolari sono alimentati dal chip H1 ed offrono diverse novitá, tra le quali la possibilità di richiamare Siri senza dover toccare fisicamente le cuffie; da ora, infatti, sará sufficiente pronunciare “hey Siri”.

Apple ha lanciato i nuovi auricolari AirPods %name TechNinja

Rispetto al modello di prima generazione, i nuovi auricolari offrono maggiore autonomia (si parla del 50% di tempo di chiamata in più) e sono piú rapidi nei collegamenti.

Assieme agli AirPods, Apple ha presentato anche un case che supporta la ricarica wireless e che può essere acquistato separatamente.

I nuovi prodotti sono disponibili sullo store online e arriveranno nei negozi fisici attorno alla prossima settimana. Gli AirPods avranno un prezzo di 179 euro, mentre gli AirPods assieme al case di ricarica wireless costeranno 229 euro; chi desidera acquistare il nuovo case di ricarica, infine, dovrá spendere 89 euro.

Nonostante la presentazione dei nuovi auricolari, si é sentita la mancanza del caricabatterie AirPower. Se mai ci sia stato un tempo per ri-annunciare AirPower, questo sarebbe stato stato il momento giusto; invece, è stata un’occasione mancata per Apple.

Un’occasione persa per Apple

Quando Apple ha annunciato per la prima volta il caricabatterie AirPower nel 2017 (insieme all’iPhone X), è stato presentato come un’elegante soluzione per poter ricaricare, in modo multiplo, Apple Watch, iPhone e iPod.

Tuttavia, AirPower non è mai stato spedito, nemmeno quando Apple ha annunciato il nuovo AirPod. Anche la scelta dello standard di ricarica potrebbe dirlo: diversamente dall’Apple Watch, il quale presenta uno standard di ricarica wireless Apple, gli AirPod funzioneranno con qualsiasi caricatore Qi. Questo fatto sará accolto molto positivamente dai consumatori, ma meno da Apple che, presumibilmente, cercherá di vendere a quei clienti nuovi caricabatterie wireless in futuro.

Apple ha lanciato i nuovi auricolari AirPods %name TechNinja

Anche se Apple decidesse di lanciare AirPower nei prossimi giorni (il che sembra vagamente possibile dato il numero di annunci hardware previsti) sarebbe comunque troppo tardi. In questo momento, migliaia di clienti stanno pensando di acquistare un AirPod di seconda generazione, ma non potranno scegliere il caricatore AirPower. Inoltre, vi sono giá altre aziende che offrono alternative.