Chip con intelligenza artificiale per MediaTek

MediaTek vuole usare l'intelligenza artificiale per mettere i propri chip all'interno di smartphone di fascia alta.

0
129
Chip con intelligenza artificiale per MediaTek

Secondo Digitimes, MediaTek sta cercando di inserire i propri chip all’interno di smartphone di fascia alta. Un rapporto pubblicato qualche giorno fa afferma che il progettista di chip di Taiwan ha parlato con produttori di smartphone come Apple, Samsung e Xiaomi nel tentativo di trovare “opportunità di cooperazione commerciale”. MediaTek è noto per l’offerta di componenti di fascia alta per prodotti di fascia bassa e questo lo ha tenuto fuori dal mercato di punta.

Mediatek per smartphone di fascia alta

Digitimes afferma che l’offerta di chip ad alte prestazioni per terminali di fascia bassa di solito funziona quando un “ritardatario” entra in un mercato in cerca di una quota di mercato immediata. Tuttavia, quando un’azienda come MediaTek inizia ad aggiungere funzionalità all’avanguardia come le funzionalità AI, potrebbe impedire ad un’azienda di accedere ai telefoni di fascia alta. Questo potrebbe essere il motivo per cui MediaTek non è riuscito ad ottenere alcuna trazione con Helio X30, portando MediaTek a smettere di produrre e sviluppare i suoi chip Helio X per dispositivi di fascia alta.

Chip con intelligenza artificiale per MediaTek %name TechNinja

MediaTek prevede di utilizzare la tecnologia di intelligenza artificiale per vendere chip su diversi mercati tra cui il computer, le comunicazioni, l’elettronica di consumo e l’industria automobilistica. Per quanto riguarda l’industria degli smartphone, MediaTek deve fare i conti con il fatto che diversi produttori di telefoni stanno progettando la propria tecnologia AI direttamente nei loro SoC. E, naturalmente, Qualcomm continua ad avere una stretta sul chipset per i telefoni associati negli Stati Uniti (anche se le cose potrebbero cambiare il prossimo mese dopo il processo FTC v. Qualcomm).

Parlando di intelligenza artificiale, MediaTek ha recentemente presentato Helio P90, creato per telefoni di fascia media. Realizzato utilizzando il processo a 12 nm, il SoC include un’unità di elaborazione IA multi-core (APU) che offre 4 volte la prestazione AI trovata sui chip P60 e P70. L’APU consente ai produttori di telefoni di offrire ai clienti la possibilità di scattare fotografie di alta qualità utilizzando telefoni più economici.