Apple sta pensando ad un iPhone pieghevole?

Un brevetto suggerisce la possibilitá che Apple possa creare iPhone pieghevoli in un prossimo futuro.

0
37
Apple sta pensando ad un iPhone pieghevole?

Nel settore della tecnologia è ormai risaputo che Samsung sta attualmente sviluppando e pianificando di lanciare un telefono Galaxy flessibile molto presto, forse giá nel primo trimestre del 2019. Il device è stato apertamente discusso dai Samsung Bigwigs numerose volte e un prototipo è stato persino mostrato pubblicamente (anche se le luci erano attenuate) alla recente Samsung Developer Conference di novembre.

Anche se tutto questo suona come una tecnologia sorprendente, la maggior parte degli esperti e dei fan sono ancora confusi su quanto il dispositivo sarà in grado di trasferire da uno stato ripiegato ad uno aperto. Sarà una funzionalità utile da avere o sará solo un gadget divertente con cui vantarsi? Gli smartphone pieghevoli avranno futuro?

Brevetto iPhone pieghevole

Apple sta pensando ad un iPhone pieghevole? %name TechNinja

Samsung, tuttavia, non è l’unica azienda che cerca di offrire una risposta a queste domande; secondo alcune indiscrezioni, anche Huawei si sta avventurando in questo campo. Nemmeno Apple sembra indifferente!

Rivelato da Patently Apple, un brevetto depositato da Cupertino nel marzo 2018 e pubblicato pubblicamente dall’USPTO oggi, dimostra che Apple sta pensando a diversi modi per realizzare un iPhone pieghevole.

Apple sta pensando ad un iPhone pieghevole? %name TechNinja

L’elenco descrive l’uso di un pannello OLED (Apple si sta lentamente allontanando dal display LCD dell’ultimo iPhone dello scorso anno); per realizzare uno schermo in grado di resistere a piegature multiple, Apple ha inventato un rivestimento che combina un polimero con fiocchi di pigmento. Una volta applicato ad un pannello OLED (mediante spruzzatura, immersione o persino stampa), il rivestimento diventa una superficie protettiva che può ruotare e girare senza fessurarsi.

Non é dato sapere se il brevetto diventerá realtá

La cosa interessante è che il brevetto di Apple mostra un dispositivo che si piega sia verso l’interno che verso l’esterno, a differenza del device di Samsung che si piegherá verso l’interno. Questo perché, secondo quanto riferito, la societá coreana non è in grado di creare uno schermo in grado di allungarsi e sopravvivere ad un movimento pieghevole.

Tuttavia, al momento non é dato sapere se e quando verrá realizzato questo brevetto.