Google ha intenzione di eliminare Allo

Google sta per eliminare il servizio di messaggistica di Allo, suggerendo agli utenti iOS di cercare altrove.

0
65
Google ha intenzione di eliminare Allo

Allo, una volta la piattaforma di avanguardia dei piani di Google per la messaggistica, chiuderà ufficialmente i battenti a marzo 2019.

Allo verrà sospeso a marzo 2019

Google ha intenzione di eliminare Allo %name TechNinja

Tuttavia, gli utenti che temono di perdere le loro conversazioni possono stare tranquilli; Google ha riferito sul blog che fino ad aprile sarà possibile esportare qualsiasi storia relativa alle conversazioni esistenti. Allo era stato originariamente lanciato a settembre 2016 e miscelato con tecnologie di apprendimento automatico come Google Assistant.

Tuttavia, la piattaforma non ha mai guadagnato popolarità e funzionalità come Smart Reply, GIF e supporto desktop sono state, infine, integrate nell’app Android Messages. Gli sforzi di sviluppo si concentreranno ora su Messaggi.

Allo è disponibile sia per iPhone che per Android. Nel primo caso, gli utenti di Allo dovranno passare ad alternative come Messaggi iOS, Telegram o Facebook Messenger. GIF e client desktop sono ora abbastanza comuni per le piattaforme di messaggistica come Apple e gli utenti non saranno troppo traumatizzati dal passaggio.

La Smart Reply di Google è ancora abbastanza unica, suggerendo modi comuni di rispondere a qualcuno in base alle informazioni contestuali. Google dipende dai clienti iOS non tanto per la portata delle app,  quanto per la ricerca e la pubblicità. Si ritiene che la società abbia pagato ad Apple 9 miliardi di dollari o più per rimanere il motore di ricerca predefinito in Safari, esponendo gli utenti di iPhone, iPad e Mac alla propria rete pubblicitaria.