Apple fa resuscitare iPhone X

Secondo quanto riferito da alcune fonti, Apple farà resuscitare iPhone X e ridurrà il prezzo di iPhone XR, ma non per noi!

0
128
Apple fa resuscitare iPhone X

Dopo un anno di rapporti confusi e contraddittori sulla popolarità di iPhone X, Apple ha deciso di terminare senza troppe cerimonie la vendita del flagship 2017 per fare spazio a due sequel: iPhone XS e iPhone XR (a prezzo inferiore). Tuttavia, ora iPhone X è pronto per il ritorno! Come riporta il Wall Street Journal, in alcuni mercati esteri iPhone XR vedrà un calo dei prezzi e tornerà sul mercato il buon vecchio iPhone X.

iPhone X: il ritorno!

Il rapporto suggerisce che gli obblighi contrattuali e la sensibilità al prezzo dei consumatori sono alla base dei cambiamenti, atipici sia per Apple che per gli smartphone makers nel loro complesso. Dopo aver accettato di acquistare un numero minimo di schermi OLED da Samsung Display, gli ordini di Apple sono diminuiti, in particolar modo a seguito dei recenti tagli alla produzione di iPhone XS e iPhone XS Max. Anziché creare più dispositivi XS per colmare il divario, Apple avrebbe ripreso a produrre iPhone X, che costa meno.

Apple fa resuscitare iPhone X %name TechNinja

iPhone X potrebbe riapparire in Giappone, India e Cina

Al momento, è improbabile che iPhone X riappaia nei negozi del Nord America o in Europa. I dispositivi dismessi si presenteranno silenziosamente come “modelli legacy per mercati selezionati in cui c’è una domanda sufficiente per tali dispositivi”, riporta il Journal, suggerendo che questi potrebbero apparire in paesi in cui i prezzi dell’iPhone sono diventati particolarmente problematici. I clienti in India e Cina si sono aperti apertamente ai prezzi degli iPhone di quest’anno, aumentando la probabilità che l’iPhone X possa riemergere lì.

Inoltre, Apple ha riferito di aver deciso di offrire sussidi per aiutare i principali operatori wireless a ridurre i prezzi di iPhone XR in Giappone, uno “sconto di fatto” di un importo non specificato a fronte di prezzi di smartphone giapponesi volutamente opachi. I tagli dei prezzi dovrebbero partire dall’inizio della prossima settimana, con l’obiettivo di aiutare Apple a mantenere la sua recente quota del 46.7% sul mercato giapponese.

Tagli dei prezzi per iPhone XR

In Giappone sembra che le vendite di iPhone XR siano in ritardo rispetto alle aspettative, mentre l’iPhone 8 della generazione precedente ha continuato a vendere bene; questa situazione é molto simile anche in altri paesi. Anche se i revisori degli Stati Uniti hanno generalmente elogiato la somiglianza dell’XR con l’XS, ad un prezzo iniziale inferiore di 250 dollari, alcuni consumatori giapponesi hanno messo in discussione lo schermo, le capacità della fotocamera e la velocità dei dati di iPhone XR.

A questo punto non si sa se l’XR riceverà tagli dei prezzi simili in altri mercati e se i rapporti recenti di vendite più lente del previsto di nuovi iPhone siano accurati o pessimisti. All’inizio di questo mese, Apple ha annunciato che non avrebbe più divulgato le vendite delle unità di iPhone é questo renderà le previsioni ed il monitoraggio delle vendite ancora piú incerto.