Twitter potrebbe dire addio al pulsante “Mi piace”

Jack Dorsey, CEO di Twitter, ha recentemente dichiarato di non amare particolarmente il tasto “mi piace” che, molto presto, potrebbe essere eliminata dal social.

Nel 2015, Twitter aveva sostituito l’icona “Preferiti”, a forma di stella, per l’icona “Mi piace”, a forma di cuore; questo pulsante è quello tutt’ora utilizzato, ma non é detto che resti anche in futuro. Sembra, infatti, che Twitter intenda rimuovere anche l’icona “Cuore”, nel tentativo di migliorare la qualità del dibattito sulla piattaforma social.

Secondo un nuovo rapporto del Telegraph, la scorsa settimana il CEO di Twitter, Jack Dorsey, avrebbe ammesso di non essere “un fan del pulsante a forma di cuore” e che la società lo avrebbe “presto” rimosso.

Addio al pulsante “mi piace”?

Twitter potrebbe dire addio al pulsante Mi piace %name TechNinja

La posizione di Dorsey ha sorpreso molti utenti di Twitter, poiché il gradimento è una delle funzioni principali di ogni social network; tuttavia, la compagnia sostiene che il pulsante a forma di cuore potrebbe essere la fonte della “dipendenza dai social media” tra gli utenti che bramano l’approvazione dei loro colleghi. Questo ha portato ad un fenomeno in cui le persone condividono qualcosa sui social media, per poi eliminarlo poco dopo se il loro post non riceve abbastanza “Mi piace”.

Il cambiamento potrebbe avvenire molto presto

Nel tentativo di cambiare questa situazione, all’inizio di quest’anno Twitter aveva introdotto la funzione segnalibri, la quale consente agli utenti di salvare i tweet in privato. Un portavoce del social, durante un’intervista al Telegraph, ha affermato che l’azienda sta “sperimentando e prendendo in considerazione numerosi possibili cambiamenti, tutti con l’obiettivo di garantire un maggiore incentivo ai giusti comportamenti al fine di condurre una conversazione sana.

Questa mossa non è certo una sorpresa, dal momento che il CEO di Twitter è stato abbastanza esplicito nelle ultime settimane sul suo atteggiamento nei confronti del pulsante like. Al momento, non ci sono ancora conferme su quando il cambiamento entrerà in vigore, ma probabilmente accadrà molto presto.