Samsung: fotocamera a schermo e sensore di impronte digitali nei futuri smartphone

Le nuove funzionalità potrebbero eliminare la necessità di avere una cornice, aumentando così le dimensioni dello schermo.

Samsung potrebbe essere al lavoro per potenziare i suoi display mobili con nuove funzionalità, come un sensore di impronte digitali ed una fotocamera.

Samsung al lavoro per potenziare i display

Samsung: fotocamera a schermo e sensore di impronte digitali nei futuri smartphone %name TechNinja

Proprio ieri Ice Universe ha twittato le quattro novitá presentate da Samsung sul suo forum OLED. Queste ultime includono:

  1. un sensore di impronte digitali sullo schermo;
  2. un altoparlante incorporato nello schermo;
  3. vibrazioni che provengono dallo schermo;
  4. un sensore del pannello inferiore.

Proprio quest’ultima funzionalità avrebbe permesso a Samsung di implementare una fotocamera frontale o uno scanner dell’iride sotto al display, rendendo inutile la presenza di una cornice.

Non è chiaro se queste funzionalità verranno implementate giá nel Galaxy S 10 o in altri telefoni futuri. Se così fosse, il display potrebbe davvero riempire l’intero schermo del telefono.

Samsung: fotocamera a schermo e sensore di impronte digitali nei futuri smartphone %name TechNinja

Le nuove caratteristiche potrebbero arrivare in qualsiasi momento

Anche Samsung Mobile News ha twittato le voci, dicendo:

Samsung sta lavorando Ad una nuova tecnologia che cerca di nascondere la fotocamera frontale sotto Al display. Le mie fonti mi hanno Riferito che Esistono prototipi che usano questa tecnologia. Credo che non riusciremo a vedere questa caratteristica negli smartphone fino al 2020, ma chi lo può Dire.

Al momento, la societá non ha commentato in alcun modo queste indiscrezioni.