Il rallentamento delle vendite di smartphone in Cina potrebbe danneggiare il bilancio di Apple

Secondo Goldman, le spedizioni cinesi degli smartphone sono in calo e questo potrebbe danneggiare il bilancio di Apple.

Il mercato degli smartphone in Cina è destinato a crollare ulteriormente; lo ha annunciato Goldman Sachs in una nota per gli investitori. Le vendite potrebbero diminuire del 15% anno su anno in autunno, in quanto aziende come Huawei, Oppo, Vivo e Apple faticano a trovare clienti interessati.

Come i consumatori negli Stati Uniti, i proprietari di smartphone in Cina spesso mantengono vecchi modelli per oltre un anno e non cambiano i loro dispositivi per l’ultimo modello, contribuendo cosí ai deboli numeri di vendita. Secondo le previsioni, Apple venderà 13 milioni di iPhone in Cina durante le festività natalizie, ovvero il 3% in meno rispetto allo scorso anno.

Durante la Golden Week in Cina che si terrá questo ottobre, una settimana in cui molti dipendenti hanno tempo libero per viaggiare e durante la quale il commercio al dettaglio sale spesso, molti negozi di smartphone a Guangzhou sono rimasti mezzi pieni.

Vendite di smartphone a rilento

Il rallentamento delle vendite di smartphone in Cina potrebbe danneggiare il bilancio di Apple %name TechNinja

Le spedizioni di smartphone in Cina hanno registrato un forte calo quest’anno, dopo diversi anni di crescita positiva. Gli analisti di Canalys hanno riferito, in precedenza, che i venditori stanno imitando i reciproci prodotti e le strategie di marketing nel tentativo di rimanere in cima alle classifiche di vendita.

Il calo delle vendite potrebbe influenzare Apple

Hall ha affermato che ci sono segni multipli di una rapida diminuzione della domanda dei consumatori in Cina e questo potrebbe facilmente influenzare la domanda di Apple in questo autunno. Tuttavia, i consumatori in Cina potrebbero essere interessati agli schermi più grandi dei nuovi iPhone XS Max e iPhone XR, potenzialmente compensando le previsioni negative. Dopotutto, schermi più grandi renderebbero i giochi più divertenti e il numero di giocatori mobili cinesi è aumentato esponenzialmente nel tempo.