Samsung Galaxy Note 10 potrebbe abbandonare il jack per cuffie da 3.5 mm

Alcune voci provenienti dalla catena di montaggio suggeriscono che Samsung stia per eliminare il jack per le cuffie da 3.5 mm dal prossimo Galaxy Note 10.

Sebbene Samsung sia di solito in prima linea nelle nuove tendenze degli smartphone, il gigante sudcoreano è una delle poche aziende che continua ad includere il jack da 3.5 mm per cuffie sui suoi dispositivi. Ma l’anno prossimo, a quasi tre anni dalla sua eliminazione da parte di Apple, sembra che Samsung arrivi a seguirne l’esempio.

No al jack da 3.5 mm su Note 10

Prima di preoccuparsi troppo, vale la pena notare che la serie Galaxy S10 continuerà a mantenere la popolare caratteristica. Invece, secondo le fonti provenienti dalla catena di approvvigionamento, Samsung sta cercando di rimuovere la funzionalità sul fiore all’occhiello del prossimo anno. Poiché il Galaxy Note 10 è ancora a circa 10 mesi di distanza, non vi è alcuna garanzia che la funzione mancherá per davvero; al momento, sembra che Samsung debba solo scegliere se eliminarlo sul Galaxy Note 10 o sul Galaxy S11 del 2020.

Samsung Galaxy Note 10 potrebbe abbandonare il jack per cuffie da 3.5 mm %name TechNinja

L’assenza del jack da 3.5 favorirebbe un aumento della capacitá della batteria

È interessante notare che la ragione dietro la controversa decisione di Samsung rimane ancora poco chiara. Tuttavia, sembra forte l’intenzione dell’azienda di continuare a spingere la sua gamma di prodotti audio wireless con il lancio di Samsung Budsn la rimozione del jack per cuffie potrebbe potenzialmente portare ad un aumento delle vendite per quel tipo di accessorio. Inoltre, tale mossa potrebbe consentire a Samsung di aumentare la capacità della batteria dei suoi smartphone, come é accaduto con il prossimo OnePlus 6T.

In definitiva, l’eventuale rimozione del jack per le cuffie era inevitabile e, quindi, questa news non é esattamente una sorpresa.