Nintendo potrebbe trasformare il tuo smartphone in un Game Boy

Nintendo potrebbe essere al lavoro su di una custodia in grado di trasformare lo smartphone in un Game Boy.

Al giorno d’oggi, dove i sistemi di gioco portatili dedicati si stanno affievolendo (non contando lo Switch che è una console ibrida), Nintendo sta cercando un modo per riportare il Game Boy nelle tasche di tutti. Ma come fará il gigante giapponese dei videogiochi a raggiungere questo obiettivo quando tutti noi portiamo già macchine da gioco, come gli smartphone, ovunque andiamo? Semplice! La societá ha deciso di convertire gli smartphone in Game Boy.

Smartphone come il Game Boy

Nintendo potrebbe trasformare il tuo smartphone in un Game Boy %name TechNinja

Da tempo, si dice che Nintendo stia lavorando ad una sorta di periferica per smartphone che li farebbe somigliare ad una console portatile, ovvero un accessorio che aggiunge pulsanti fisici e reali al telefono.

Una nuova registrazione di brevetto di Nintendo rivela che la società di videogiochi starebbe lavorando ad una custodia Game Boy per smartphone. A giudicare dall’aspetto, sarà una custodia a flip che si sovrapporrà ad una serie di pulsanti sullo schermo, i pulsanti D-Pad, A e B ed i pulsanti Start e Select. Inoltre, utilizza una “finestra” per limitare l’area dello schermo, in modo da farla corrispondere approssimativamente a quella dei vecchi Game Boy (per quanto riguarda le proporzioni, almeno).

Nintendo potrebbe trasformare il tuo smartphone in un Game Boy %name TechNinja

Non sono ancora noti i presunti tempi di rilascio del case

Questo brevetto avrà senza dubbio aspetti positivi e negativi; la buona notizia è che Nintendo, probabilmente, pianificherà di rilasciare ufficialmente molti vecchi classici su dispositivi mobili per la prima volta. La cattiva notizia, tuttavia, è che questo case non sarà davvero il nuovo hardware Nintendo in quanto tale; sarà semplicemente una cover flip con pulsanti che premeranno il touchscreen in basso. Sará, quindi, sufficiente lanciare l’applicazione, chiudere il case e giocare. Purtroppo, non é detto che Nintendo si stia preparando a lanciare nuovi titoli per questa particolare periferica; potrebbe limitarsi solo ai grandi classici.

Nintendo potrebbe trasformare il tuo smartphone in un Game Boy %name TechNinja

Nel caso in cui questa particolare custodia fosse disponibile per i telefoni Android, viene spontaneo chiedersi cosa accadrà con la pletora di emulatori di Game Boy disponibili su Google Play Store. L’emulazione ricade in un’area grigia legale, ma con il recente giro di vite di Nintendo sui siti ROM, non saremmo sorpresi se la compagnia provasse ad eliminare alcune popolari app di emulazione dallo store.

Al momento, non é chiaro se e quando verrà lanciato il case Game Boy, ma non è così sorprendente il fatto che Nintendo sia interessato a questo concept.