Sono emerse le caratteristiche dello smartphone Samsung con quattro fotocamere

Molto presto, Samsung potrebbe aggiungere un nuovo device con quattro fotocamere posteriori: Galaxy A9.

Ci sono alcune indiscrezioni secondo le quali potrebbe essere in arrivo uno smartphone Samsung con quattro fotocamere; la società ha confermato un evento per l’11 ottobre. L’invito sembra suggerire un dispositivo con quattro fotocamere. Secondo alcune indiscrezioni, il nuovo device si chiamerà Galaxy A9 e sará caratterizzato dalla presenza di quattro fotocamere posteriori.

Galaxy A9 con 4 fotocamere posteriori

In passato, la società aveva già lanciato il suo primo dispositivo a tripla fotocamera, il nuovo Galaxy A7.

Sono emerse le caratteristiche dello smartphone Samsung con quattro fotocamere %name TechNinja

Un nuovo rapporto oggi getta luce sulle specifiche di questo dispositivo imminente. Si dice che sia dotato di un display con risoluzione FHD + da 6.38 pollici con chip Qualcomm Snapdragon 660 ad alimentarlo. Il device potrebbe arrivare con una batteria da 3.720 mAh.

Galaxy A7 aveva un sensore di impronte digitali montato lateralmente, mentre il prossimo Galaxy A9 potrebbe avere il sensore posizionato sul dorso.

Il sensore primario avrá una risoluzione di 24 MP

Ovviamente, le specifiche sopra indicate non saranno certo il motivo che spingerá gli utenti ad acquistare il dispositivo; la quadrupla fotocamera sará la piú grande caratteristica di vendita. Il rapporto afferma che il dispositivo avrà un sensore primario da 24 megapixel, con un sensore grandangolare da 8 megapixel ed un campo visivo di 120 gradi. Galaxy A7 ha due sensori simili.

Galaxy A9 sará anche dotato di uno zoom da 10 megapixel e di un ulteriore sensore di zoom da 5 megapixel. La configurazione potrebbe consentire diversi livelli di zoom ottico sul dispositivo; potrebbe anche essere presente un sensore di profondità per migliorare la sfocatura dello sfondo negli scatti. Inoltre, Galaxy A9 potrebbe anche avere una fotocamera frontale da 24 megapixel.

Ovviamente, non esiste alcuna conferma ufficiale da parte di Samsung e, quindi, non resta che attendere l’evento di ottobre.