Apple perde quota di mercato, ma guadagna ancora più soldi

Nonostante la concorrenza spietata e alcune perdite nella quota di mercato, Apple resta la societá più redditizia in assoluto nel settore degli smartphone.

Alcuni studi hanno rilevato che la quota di Apple nel mercato degli smartwatch è diminuita del 14%.

Tuttavia, un secondo studio mostra che Apple é il più grande produttore di denaro nel mercato degli smartphone. Grazie ad iPhone X, nel secondo trimestre Apple ha ottenuto il 62% della quota di mercato; il suo rivale più vicino, Samsung, ha subito perdite di vendite a due cifre ed è secondo, al 17%.

I due studi mostrano come la pura quota di mercato non racconti davvero tutto della societá; Apple deve affrontare una crescente concorrenza che potrebbe richiedere un taglio dalla sua base di clienti. Tuttavia, come dimostra la ricerca sugli smartphone di Counterpoint, l’azienda di Cupertino produce costantemente tutti i profitti nelle parti medie e alte del mercato. Questo lascia tutti gli altri concorrenti a combattere vicino al fondo, dove è difficile ricavare profitti.

Apple beneficia di una maggiore concorrenza

Apple perde quota di mercato, ma guadagna ancora più soldi %name TechNinja

Ciò che mostra ogni sondaggio è il numero di concorrenti di Apple che costantemente cresce.

Come ha riferito ABI Research, Apple Watch è lo smartwatch più venduto in tutto il mondo, ma la sua quota di mercato, tra il quarto trimestre 2017 e il primo trimestre di quest’anno, è scesa del 14% grazie ai nuovi concorrenti che entrano nella competizione di mercato.

Apple, con ogni probabilitá, riacquisterà parte di quel mercato entro la fine dell’anno, soprattutto dopo la presentazione del nuovo modello; Apple Watch Serie 4 ha una nuova interfaccia utente e ha la capacità di registrare un elettrocardiogramma e rilevare quando l’utilizzatore potrebbe cadere. Le previsioni sulle vendite sono eccezionali e i pre-ordini si sono esauriti in meno di un minuto.

Il nuovo orologio è così eccitante per l’enigmatico chief design officer di Apple, Jony Ive, tanto che ha rilasciato una breve intervista al Washington Post.

Ogni osso del mio corpo mi dice che questo è molto significativo. (Apple Watch Serie 4) sarà un punto di svolta più marcato nella comprensione e nell’adozione del prodotto.

Con gli smartphone, Apple ha dimostrato che i suoi clienti non sono timidi nel pagare prezzi più alti per i loro prodotti. Tuttavia, le aziende cinesi, come Huawei, stanno crescendo rapidamente e stanno addirittura rilevando quote di mercato più grandi.

Secondo lo studio di Counterpoint:

iPhone X, che ha guidato un nuovo linguaggio di progettazione, ha aiutato Apple a ottenere un prezzo di vendita medio significativamente più elevato durante il secondo trimestre, in un momento in cui il mercato globale degli smartphone stava iniziando a saturarsi.

Anche la presentazione dei nuovi iPhone sembra aver dato buoni frutti ad Apple; come é capitato per il nuovo Apple Watch, iPhone Xs, infatti, si é esaurito in breve tempo durante i pre-ordini.

Samsung spedisce più smartphone ed Apple è stata superata lo scorso trimestre da Huawei per il secondo posto. Nonostante questo, però, Apple resta il produttore di smartphone più redditizio.