Sta per arrivare un MacBook Air ridisegnato!

Ebbene sì! Tra poco potrebbe arrivare un nuovo MacBook Air ridisegnato, ma non aspettatelo questa sera.

Apple sta per aggiornare gran parte della sua linea di prodotti e questa sera li presenterá al grande pubblico; tuttavia, molto probabilmente, non vedremo l’annuncio di un MacBook Air aggiornato. 

La società dovrebbe introdurre una versione migliorata di questo laptop, ma non prima di fine anno. Il MacBook Air è stato lanciato nel lontano 2010 e da allora Apple lo ha solo moderatamente migliorato. La versione attuale non ha nemmeno un display Retina. Tuttavia, negli ultimi mesi, diverse voci hanno suggerito che Apple possa aver finalmente implementato uno schermo Retina nel MacBook Air 2018.

Più grande o più piccolo?

Sta per arrivare un MacBook Air ridisegnato! %name TechNinja

Altre indiscrezioni sono state, invece, più contraddittorie. È stato detto che questo dispositivo avrà le stesse dimensioni dello schermo da 13.3 pollici, ma che le cornici attorno al display si restringeranno.

Ci sono due possibilità. Apple potrebbe mantenere le dimensioni esterne, ma ridurre le cornici; questa soluzione farebbe spazio ad un display più grande, forse da 14 pollici. In alternativa, la societá potrebbe mantenere lo schermo da 13.3 pollici e ridurre i frontalini dello schermo; questo consentirebbe a tutto il laptop di essere leggermente più piccolo.

L’inclusione di una porta USB-C è una scommessa sicura. Le porte USB-A del modello attuale, infatti, lo rendono un dispositivo molto obsoleto. Inoltre, Apple potrebbe aggiungere il Touch ID (ma non la Touch Bar completa presente sul MacBook Pro).

Il prezzo di 999 dollari del MacBook Air probabilmente non cambierà troppo; in precedenza, Apple aveva provato a sostituire questo modello con un MacBook da 1299 dollari, ma senza troppo successo.

MacBook Air 2018 non arriverá domani

Va sottolineato come siano usciti pochi dettagli e poche indiscrezioni su questo dispositivo. La scarsità di informazioni su questo imminente modello è indice che è almeno ad un mese di distanza; al contrario, i rumors sono davvero numerosi sui prossimi iPhone, iPad o Apple Watch che verranno introdotti tra poche ore. 

Inoltre, Apple non ha mai svelato nuovi MacBook a settembre, ma ha sempre atteso il mese di ottobre. Nel 2016, ad esempio, i nuovi modelli di MacBook Pro non furono annunciati contemporaneamente all’iPhone 7.

Come anticipato qualche giorno fa, molto probabilmente sará organizzato un evento speciale per il MacBook Air 2018 tra qualche settimana, durante il quale potrebbe essere introdotto anche Mac Mini. Questo ipotetico evento stampa sarebbe un’eccellente opportunità per parlare anche di MacOS Mojave.

Ovviamente, Apple potrebbe sorprenderci e presentare un laptop macOS a basso costo, ma prischierebbe di “perdersi” nel trambusto degli altri annunci.