Apple rilascia la beta 10 di iOS 12 agli sviluppatori

Apple ha rilasciato la decima beta di iOS 12 agli sviluppatori, a soli tre giorni dal rilascio della beta 9.

Apple ha rilasciato la decima beta di iOS 12. Il nuovo codice è elencato come build 16A5364a e dovrebbe essere disponibile come aggiornamento over-the-air per gli sviluppatori registrati o tramite il portale per sviluppatori di Apple. Non è ancora chiaro quali cambiamenti siano stati apportati.

Beta 10 di iOS 12

Probabilmente Apple si sta finalmente avvicinando alla versione finale dal momento che raramente passa attraverso questo numero di sviluppo per un software; la società dovrebbe lanciare il nuovo sistema operativo il mese prossimo, prima dell’arrivo dei nuovi iPhone.

Apple ha reso iOS 12 più utile per i possessori di iPhone e iPad meno recenti, con miglioramenti delle prestazioni volti a migliorare l’esperienza di tali dispositivi, insieme ai modelli più recenti. I proprietari di iPad saranno anche in grado di utilizzare alcuni gesti extra e di vedere le funzioni di raggruppamento delle notifiche prese in prestito da iPhone X.

Apple rilascia la beta 10 di iOS 12 agli sviluppatori Schermata 2018 08 23 alle 22.36.27 TechNinja

Non è ancora chiaro cosa contiene il nuovo aggiornamento

Una nuova attenzione per la “salute digitale” farà sì che iOS 12 avrà una nuova funzione chiamata Screen Time, progettata per aiutare gli utenti a monitorare l’utilizzo delle app. Per aiutare a rompere la dipendenza di un utente dai social media e dai giochi quando dovrebbero essere produttivi, è anche possibile limitare l’accesso alle applicazioni che fanno perdere troppo tempo.

Sono inclusi, inoltre, gli aggiornamenti delle app predefinite, tra cui titoli, notizie, meteo e memo vocali, mentre una nuova app, Measure, sfrutterà ARKit per misurare gli oggetti nello spazio 3D utilizzando la fotocamera posteriore. Arriveranno anche Siri Shortcuts, MeMoji e il supporto mappe di terze parti in CarPlay.

Un cambiamento notevole rispetto ai piani annunciati di Apple è il fatto che iOS 12 non includerà Group FaceTime nella versione finale, ma arriverà con un aggiornamento successivo che dovrebbe consentire la funzione entro la fine dell’anno.