Twitter termina il supporto per iOS 9 e versioni precedenti

Twitter ha riferito che presto terminerà il supporto per gli utenti che utilizzano ancora iOS 9 e versioni precedenti.t

Twitter ha riferito che terminerá il supporto per tutti gli utenti di Twitter iOS che stanno utilizzando versioni del sistema operativo iOS 9 o precedenti. Secondo un messaggio presente nel testo di aggiornamento dell’app di App Store, solo gli utenti con iOS 10 o versioni successive continueranno ad avere un client mobile supportato.

Twitter: aggiornamenti da iOS 10 in poi

Twitter termina il supporto per iOS 9 e versioni precedenti %name TechNinja

Il messaggio della società prende atto che questa decisione consentirà di ottimizzare lo sviluppo dell’applicazione per tutti i clienti.

In genere, spostarsi da piattaforme precedenti significa che un’azienda può implementare più rapidamente nuove funzionalità e sfruttare i vantaggi offerti dai nuovi framework, senza preoccuparsi di come supportare gli utenti precedenti lungo il percorso.

La stessa scelta é stata compiuta anche da Snapchat

Twitter non è certo la prima compagnia ad effettuare questa scelta; anche LinkedIn e Snapchat, infatti, supportano iOS 10 o versioni successive. Facebook, invece, si rivolge agli utenti che abbiano iOS 9 o versioni successive.

iOS 10 è stato rilasciato quasi 2 anni fa e il mese prossimo i possessori di dispositivi Apple avranno accesso alla versione pubblica di iOS 12.

Twitter termina il supporto per iOS 9 e versioni precedenti 1F624668 F995 4D70 AE84 836AF8BFE758 TechNinja

“Eliminare” gli utenti delle vecchie versioni di iOS non è rischioso per Twitter come mollare gli utenti che utilizzano versioni precedenti di Android, dal momento che la maggior parte degli utenti iOS si aggiorna quando Apple lancia un nuovo sistema operativo mobile. Infatti, i dati di Apple indicano che solo il 5% delle persone utilizza ancora iOS 9 o precedenti. Nella scala di Apple, questá percentuale indica milioni di utenti, ma tradotta nella base di installazione di Twitter è un numero molto più basso.

Durante i guadagni del secondo trimestre 2018, Twitter ha dichiarato di avere 335 milioni di utenti attivi mensilmente e, naturalmente, molti di questi utilizzano l’applicazione su Android. Presumibilmente, solo una percentuale molto piccola é su iOS 9 o inferiore.

Cambiamenti per Twitter

Questa non sarebbe una novità se non fosse per il fatto che la decisione arriva in un momento in cui Twitter sta perdendo utenti (solo nel secondo trimestre, la società ha perso un milione di utenti) e ha eliminato anche una serie di altre applicazioni client. La società aveva già spento molte versioni dell’app client TweetDeck e ha chiuso Twitter per Mac, insieme alla maggior parte delle sue app TV. Ha, inoltre, terminato il supporto per le API legacy, sapendo che ciò avrebbe avuto un impatto sulla capacità dei client di terze parti di operare. E, ora, sta perdendo anche un piccolo numero di utenti iOS.

Twitter afferma che chiunque abbia ancora iOS 9 o versione precedente non riceverà più aggiornamenti, quindi, coloro che desiderano ricevere miglioramenti delle prestazioni, correzioni di bug e nuove funzionalità dovranno aggiornarsi.

Con tutti questi cambiamenti, è chiaro che Twitter si stia concentrando sulla limitazione del numero di piattaforme che deve supportare, in modo da poter meglio soddisfare le esigenze dei suoi utenti.