Huawei lancia EMUI 9.0 basata su Android Pie

Huawei lancia EMUI 9.0, basato su Android Pie, all'IFA 2018 di Berlino; gli aggiornamenti partiranno da settembre.

Android Pie è stato ufficializzato solo un paio di settimane fa ed è disponibile solo sugli smartphone della gamma Google Pixel ed Essential Phone PH-1. Tuttavia, anche Huawei porterà molto presto la nuova versione del sistema operativo sui suoi dispositivi. Secondo il funzionario di una società, la nuova interfaccia utente personalizzata EMUI 9.0 basata su Android Pie sarà ufficialmente annunciata all’IFA 2018 a Berlino, una delle più importanti fiere legate all’hi-tech dell’anno che si terrà il 31 agosto.

EMUI 9.0 sarà presentata all’IFA

Huawei lancia EMUI 9.0 basata su Android Pie %name TechNinja

La società ha, inoltre, confermato che i primi aggiornamenti della nuova versione inizieranno ad essere pubblicati subito dopo l’annuncio ufficiale. Al momento, non è possibile sapere se l’azienda inizierà ad aggiornare il suo telefono dal giorno successivo, ma sicuramente l’aggiornamento partirà a settembre. Se così fosse, Huawei sarà tra le prime aziende ad aggiornare i suoi principali dispositivi ad Android Pie. I primi smartphone a ricevere l’aggiornamento saranno quelli della serie Huawei P20. Insieme a loro, anche la serie Mate 10 (inclusa l’edizione RS Porsche Design) riceverà la notifica di aggiornamento, ma non è detto venga lanciata contemporaneamente.

L’aggiornamento interesserà la serie P20, Mate 10 e Mate 9

L’aggiornamento potrebbe anche interessare la serie Mate 9; non ci sono conferme ufficiali su tutti gli altri dispositivi dell’azienda cinese, anche se si presume che possano essere aggiornate alcuni flagship più importanti della sottomarina Honor, come Honor 10 e V10. EMUI 9.0 basato su Android Pie porterà sicuramente molti miglioramenti, proprio come ogni altra versione di Android. Tra questi, ci sarà sicuramente una migliore gestione della batteria.