Apple sorprende Wall Street con i profitti record del terzo trimestre

Apple ha pubblicato i risultati fiscali del terzo trimestre del 2018, i quali mostrano un ricavo di 53.3 miliardi di dollari e 41.3 milioni di iPhone venduti.

0
68
Apple sorprende Wall Street con i profitti record del terzo trimestre

Apple ha pubblicato i risultati fiscali sugli utili del terzo trimestre che equivale al secondo trimestre dell’anno e i risultati sono sorprendenti!

Trimestre fiscale: grande successo per Apple

Apple sorprende Wall Street con i profitti record del terzo trimestre %name TechNinja

Gli investitori si aspettavano che Apple incassasse almeno 51 miliardi di dollari di entrate, ma il produttore di iPhone ha raggiunto la cifra di 53.3 miliardi di dollari di reddito, segnando un aumento del 17% rispetto allo scorso trimestre di giugno. Le vendite di iPhone hanno raggiunto un totale di 41.3 milioni di unità, oltre a 11.5 milioni di iPad e 3.7 milioni di Mac venduti.

Siamo entusiasti di segnalare il miglior trimestre di giugno di sempre e il nostro quarto trimestre consecutivo di crescita dei ricavi a due cifre.

ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple.

I nostri risultati del terzo trimestre sono stati trainati dalle continue vendite di iPhone, servizi e dispositivi indossabili e siamo molto entusiasti dei prodotti e dei servizi nella nostra pipeline.

I guadagni più alti del previsto potrebbero spingere Apple a diventare la prima azienda da un trilione di dollari. Per far sì che ciò accada, le azioni della società devono raggiungere la cifra di 204 dollari.

Apple sorprende Wall Street con i profitti record del terzo trimestre %name TechNinja

Gli iPhone, nonostante il prezzo elevato, hanno continuato a vendere bene; le unità di Mac hanno subito una leggera inflessione e le vendite sono diminuite del 13%. L’enorme ammasso di denaro di Apple si è effettivamente ridotto di 23 miliardi di dollari durante il trimestre, offrendo alla società 243 miliardi di dollari in contanti e liquidità. Buona parte di quel denaro è finito agli investitori, mentre 53.6 miliardi di dollari sono stati spesi per acquisti di azioni proprie negli ultimi 9 mesi.

L’utile per azione è stato di 2.34 dollari, anche se alcuni degli analisti più ottimisti avevano previsto solo 2.26 dollari per azione. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 60% delle entrate del trimestre, mentre i ricavi dai servizi sono aumentati del 31% su base annua fino a raggiungere la cifra di 9.54 miliardi, ben superiore alle aspettative di Wall Street.

Le previsioni di Apple

Apple sorprende Wall Street con i profitti record del terzo trimestre %name TechNinja

Apple ha poi previsto le linee guida per il quarto trimestre:

  • ricavi compresi tra i 60 e i 62 miliardi di dollari
  • margine tra il 38% e il 38.5%
  • spese operative comprese tra i 7.95 e gli 8.05 miliardi di dollari
  • altre entrate/(spese) pari a 300 milioni di dollari
  • aliquota d’imposta di circa 15%