Apple: crescita degli utili del 37%

Apple ha registrato una crescita degli utili del 37%, con 42 milioni di iPhone venduti nel terzo trimestre.

Apple ha annunciato i guadagni del terzo trimestre e, prima della pubblicazione, Estimize ha raccolto alcune stime dei risultati che l’azienda annuncerà. Secondo le stime raccolte da Philip Elmer-DeWitt nel terzo trimestre, la società avrebbe segnato il maggiore incremento nelle vendite dal quarto trimestre del 2015.

Utili in crescita per Apple

Apple: crescita degli utili del 37% %name TechNinja

Il sondaggio, di centinaia di analisti, ha anche previsto una crescita del 26% nel quarto trimestre. Apple ha mostrato una crescita del 30% di EPS nel secondo trimestre.

Apple: crescita degli utili del 37% %name TechNinja

Crescita significativa del 37%

Un sondaggio separato di 17 analisti, anch’esso raccolto da Elmer-DeWitt, ha previsto che Apple avrebbe venduto 42.05 milioni di iPhone nel terzo trimestre. Altri analisti, invece, hanno previsto una gamma di vendite compresa tra 39.8 e 43.3 milioni di unità. Le segnalazioni erano già state raccolte a gennaio e hanno proseguito fino al 24 luglio.

In vista dell’annuncio dei guadagni del terzo trimestre 2017, lo scorso luglio, gli analisti interpellati da CNBC avevano previsto che Apple avrebbe annunciato di aver venduto 40.7 milioni di iPhone, con un fatturato di 25.52 miliardi di dollari relativi ad iPhone. Il numero effettivo è stato poco più di 41 milioni, con entrate pari a 24.8 miliardi di dollari.

Un altro riepilogo degli analisti in previsione dei guadagni di un anno fa, da parte di Investors Business Daily, prevedeva vendite per 44.89 miliardi di dollari; in realtà, la società ne registrò 45.4 miliardi. Prima di questi guadagni, molti analisti avevano visto in quel trimestre una sorta di “pausa” prima dell’arrivo di iPhone 8 e iPhone X.

Nel frattempo, Apple ha venduto 52.2 milioni di iPhone nel secondo trimestre del 2018. I numeri di vendita e i guadagni, tuttavia, sono in genere inferiori nel terzo trimestre prima dell’arrivo di nuovi iPhone.