Samsung Galaxy S10 Plus potrebbe essere l’ultimo device del suo genere

Secondo un recente rapporto, Samsung starebbe pensando ad una fusione tra le sue linee Galaxy S Plus e Galaxy Note, in un tentativo di migliorare ulteriormente la propria redditivitá.

Un nuovo rapporto afferma che Samsung vuole adeguare i suoi modelli di punta per migliorare la redditività, colpita dalla saturazione del segmento di fascia alta del mercato.

Galaxy S10 ultimo della serie?

Secondo quanto riferito, la società ha discusso della possibilità di unire i suoi modelli Galaxy S Plus e Galaxy Note in un unico prodotto. Questa eventualitá consentirebbe all’azienda di risparmiare sui costi di ricerca e sviluppo, produzione, marketing e vendite, dal momento che non sarebbe più necessario farlo per due modelli separati.

Samsung Galaxy S10 Plus potrebbe essere lultimo device del suo genere %name TechNinja

I modelli Galaxy S Plus saranno eliminati in favore del Galaxy Note?

La proposta di unire i modelli Galaxy S Plus e Galaxy Note nasce dalla crescente sovrapposizione tra le due linee di prodotto. In precedenza, esisteva una chiara distinzione tra le linee Galaxy S e Galaxy Note; quest’ultimo, ad esempio, aveva sempre schermi più grandi. Tuttavia, la situazione è cambiata con l’arrivo del Galaxy S8 + e Samsung ha violato il marchio del display da 6 pollici per la serie di punta.

Si prevede che il Galaxy S10 +, atteso per il prossimo anno, disporrà di un display da 6.44 pollici. Se questo fosse vero, sarà leggermente più grande del display da 6.38 pollici del Galaxy Note 9. Se non si considera la S Pen, non vi sono molte differenze tra la serie Galaxy Note e Galaxy S +, se non per le caratteristiche del software. Il phablet di quest’anno avrà specifiche simili a quelle del Galaxy S9 / S9 +, con una batteria da 4.000 mAh.

Il futuro dei due prodotti é in discussione

Secondo quanto riferito, Samsung avrebbe discusso della fusione di queste due linee di prodotti a partire dall’anno scorso, tanto che che l’azienda aveva giá informato anche i suoi partner. I fornitori, secondo un accordo informale, si erano mostrati a favore della fusione. In tal caso, quale sarà il futuro di queste due linee di prodotti?

Diversi rapporti hanno affermato che Samsung realizzerà tre modelli differenti del Galaxy S10 il prossimo anno. Il modello entry-level potrebbe essere caratterizzato da un display da 5 pollici, mentre Galaxy S10 e Galaxy S10 + avranno un display da 5.8 pollici e da 6.44 pollici, rispettivamente. Stando a quanto riferito, entrambi i modelli prevederanno  anche la tripla fotocamera Samsung.

Se la societá unificherà le linee di prodotto, Samsung potrebbe fare a meno del modello Galaxy S Plus, ad esempio. Sarebbe logico per la compagnia mantenere la serie Galaxy Note, soprattutto perché i fan che sarebbero molto scontenti di perdere il famoso phablet con la S Pen.

Supponendo che questa speculazione sia vera, Galaxy S10 + potrebbe essere l’ultimo device del suo genere.