Il trio di protezioni per schermo destinate ad iPhone 2018 ci mostra le cornici spesse del modello più economico

Un trio di protezioni per lo schermo ha mostrato quelle che potrebbero le cornici dei prossimi iPhone 2018.

0
49
Il trio di protezioni per schermo destinate ad iPhone 2018 ci mostra le cornici spesse del modello più economico

Da un po’ di tempo, si dice che Apple abbia in programma di presentare tre nuovi iPhone questo settembre. Tutti e tre avrebbero il nuovo design di iPhone X con il suo pannello frontale a tutto schermo e il controverso notch. Tuttavia, il più economico dei tre avrebbe un display LCD, invece di un pannello AMOLED, che presenta una serie di sfide.

Il trio di protezioni per schermo destinate ad iPhone 2018 ci mostra le cornici spesse del modello più economico iphones 2018 TechNinja

Una società, chiamata Nichia, è riuscita a passare da 0,4 t LED a 0,3 t con successo, rendendo possibile il fatto che un telefono dotato di LCD possa avere cornici da 2-2.5 mm. Per questo motivo, Apple lavorerà esclusivamente con Nichia quando costruirà la sua prossima generazione di iPhone.

iPhone LED: cornici più spesse?

Il trio di protezioni per schermo destinate ad iPhone 2018 ci mostra le cornici spesse del modello più economico img12 TechNinja

Detto questo, l’iPhone LCD “economico” avrà ancora cornici leggermente più spesse rispetto agli iPhone dotati di OLED. Ma quanto leggermente?

Bene, qui sotto sono mostrate un trio di protezioni per lo schermo, presumibilmente pensate per adattarsi ai tre nuovi smartphone Apple. Trovati fianco a fianco in una bella foto, possiamo avere un’idea molto precisa della differenza di dimensioni tra i tre iPhone e individuare la lunetta più spessa al centro.

Il trio di protezioni per schermo destinate ad iPhone 2018 ci mostra le cornici spesse del modello più economico iPhone 2018 screen protectors TechNinja

Come è possibile vedere dalla foto, le differenze non sembrano così eccessive; ma per capire meglio come saranno i nuovi iPhone sarà necessario attendere l’autunno.

Il modello da 6.1 pollici dovrebbe essere l’iPhone di nuova generazione entry-level con un prezzo iniziale di 700 dollari. Presumibilmente, avrà anche una singola fotocamera sul retro, ma avrà ancora il Face ID in bella posizione frontale. Il modello più piccolo, da 5.8 pollici, avrà uno schermo OLED, una doppia fotocamera e costerà di più, probabilmente circa 100 dollari in più. Il modello più a destra, infine, dovrebbe essere l’iPhone X Plus e potrebbe avere un modulo fotocamera triplo sul retro, raggiungendo così un prezzo finale di circa 1.000 euro.