Samsung potrebbe non raggiungere il suo annuale obiettivo di spedizioni di smartphone

Secondo un recente report, Samsung rischia di non raggiungere l'obiettivo di vendita prefissato, nonostante sia attualmente il maggior vendor al mondo di smartphone.

Nonostante l’agguerrita concorrenza, Samsung è ancora il maggiore vendor di smartphone al mondo con un margine considerevole. Sebbene la società sia stata in grado di mantenere il primo posto, la crescita però è ristagnata, in particolare nei mercati in via di sviluppo dell’Asia. Il rallentamento sembra avere un impatto sugli obiettivi di vendita e sul profitto operativo di Samsung.

Samsung: crescita in rilento

Samsung potrebbe non raggiungere il suo annuale obiettivo di spedizioni di smartphone samsung galaxy s8 historia cnet garzon TechNinja

Secondo un rapporto di The Investor, Samsung non raggiungerà quest’anno il suo obiettivo annuale di spedizioni di smartphone. L’azienda aveva fissato un obiettivo di 350 milioni di spedizioni quest’anno, ma sembra che questa non sia una cifra attualmente raggiungibile. Il fallimento è attribuito alla crescente saturazione del mercato, alle vendite Galaxy S9 (che sono state minori del previsto), alle deboli performance in Cina e alla crescente concorrenza.

Samsung potrebbe non raggiungere il suo annuale obiettivo di spedizioni di smartphone Samsung TechNinja

L’obiettivo originale di Samsung era pari a 320 milioni di spedizioni

È interessante notare come il rapporto affermi che l’obiettivo originario di Samsung per il 2018 fosse di 320 milioni di spedizioni; tuttavia, la società ha poi modificato l’obiettivo dopo i forti numeri di preordine del Galaxy S9 avvenuti nel primo trimestre. Inoltre, l’obiettivo di 350 milioni di spedizioni fissato da Samsung è superiore a quello raggiunto negli anni precedenti. Secondo i dati di Strategy Analytics, la compagnia ha spedito, rispettivamente, 319.7 milioni, 309.4 milioni e 319.8 milioni di unità nel 2015, 2016 e 2017.

Nel primo trimestre di quest’anno, invece, Samsung ha spedito circa 78 milioni di smartphone, mentre nel secondo trimestre, le spedizioni dovrebbero essere di circa 73 milioni di unità. Tutto questo avrà sicuramente un impatto sulla linea di fondo di Samsung; le società di investimento prevedono che l’azienda arrivi a pubblicare un utile operativo di 2.3 trilioni di Won nel secondo trimestre, in calo del 43.3% rispetto al secondo trimestre dell’anno scorso.