Standard 5G: approvate le specifiche definitive

Il 13 giugno giugno sono state approvate le specifiche Standalone (SA) Release 15 che consentiranno di arrivare allo sviluppo completo del 5G. Ecco cosa ci aspetta nel prossimo futuro.

Lo scorso dicembre, il 3GPP (3rd Generation Partnership Project), l’organizzazione internazionale che sovrintende agli standard cellulari, ha approvato una specifica 5G non autonoma che faceva ancora affidamento sulle reti 4G / LTE esistenti. Nella fase precedente, infatti, la rete 5G si appoggiava su quella 4G, sfruttando il 5G solo per compiti più gravosi. Questa mossa aveva consentito di avvicinarsi ad una rete 5G reale e funzionale. Ora, però, vi siamo ancora più vicini perché il 3GPP ha appena approvato le specifiche 5G standalone.

Il 5G standalone è arrivato

Standard 5G: approvate le specifiche definitive %name TechNinjaGrazie a questo, la rete 5G potrà cominciare il suo sviluppo indipendente e mostrare tutte le innovazioni tecnologiche che la caratterizzano.

Ora, l’intero settore sta portando lo sprint finale verso la commercializzazione del 5G.

ha fatto sapere il 3GPP in una nota.

Due anni fa, il 5G era stato considerato quasi una visione o anche solo una montatura; con la chiusura di Rel-15, 3GPP ha reso il 5G una realtà in un tempo molto breve.

ha dichiarato Georg Mayer, presidente di 3GPP CT.

Il risultato è un incredibile set di standard che, non solo forniranno velocità di trasmissione dati e larghezza di banda più elevate ai clienti finali, ma sarà abbastanza aperto e flessibile per soddisfare le esigenze di comunicazione di diversi settori: il 5G sarà la piattaforma di integrazione per le imprese eterogenee.

Un certo numero di aziende si stanno già attrezzando per il 5G, tra cui Verizon, Sprint, T-Mobile e AT & T.

Questo traguardo consentirà test più avanzati, utilizzando attrezzature conformi agli standard, ed aprirà la strada al nostro lancio commerciale di 5G in una dozzina di città entro la fine dell’anno.

ha riferito AT & T in una nota.

Standard 5G: approvate le specifiche definitive %name TechNinja

Tuttavia, anche se questo è un passaggio importante, è necessario sottolineare che il recupero completo dell’hardware e le reti npresente che è probabile che il recupero completo dell’hardware e delle reti necessarie richieda del tempo. C’è ancora molto lavoro da fare.