Apple assume l’ingegnere senior di Waymo per il suo progetto di auto a guida autonoma

L'ultima aggiunta al team di veicoli con auto-guida di Apple è Jaime Waydo, in precedenza ingegnere senior presso Waymo e il Jet Propulsion Laboratory della NASA.

0
38
Apple assume l'ingegnere senior di Waymo per il suo progetto di auto a guida autonoma

Anche se è da un po’ di tempo che non si sente parlare del Project Titan di Apple, non significa che la società non vi stia lavorando attivamente.

The Information riporta, infatti, che Apple ha ingaggiato l’ingegnere senior Jaime Waydo, proveniente dal progetto self-driving di Google Waymo. Questa operazione potrebbe accelerare e, potenzialmente, mettere Apple davanti agli altri competitors nella realizzazione di un’auto a guida autonoma, mostrando un primo prototipo.

Apple al lavoro su Project Titan

Apple assume lingegnere senior di Waymo per il suo progetto di auto a guida autonoma %name TechNinja

Il progetto non è al passo con i concorrenti

Le implicazioni di questa assunzione non sono del tutto note, ma è chiaro che la sicurezza è diventata una preoccupazione fondamentale nel settore automobilistico di auto-guida, soprattutto in seguito ad un decesso causato da un veicolo Uber e a più incidenti che coinvolgono auto Tesla parzialmente autonome. Apple ha costantemente aumentato la sua flotta di test e potrebbe aver bisogno di più persone per il controllo della qualità.

Apple assume lingegnere senior di Waymo per il suo progetto di auto a guida autonoma %name TechNinja

Tuttavia, molti esperti di veicoli autonomi affermano che il Titan di Apple è indietro rispetto agli altri concorrenti. Il progetto ha visto il susseguirsi di numerosi ingegneri, dirigenti del settore, oltre che il cambio della leadership. La società ha iniziato a progettare il proprio veicolo elettrico con il nome in codice “Project Titan” ma, ben presto, ha dovuto ridimensionare tutto il lavoro. L’obiettivo a lungo termine di Apple, quindi, potrebbe essere il mercato ridehailing, molto probabilmente in collaborazione con una o più terze parti.

Recentemente la compagnia ha firmato un accordo con Volkswagen per utilizzare i furgoni T6 Transporter per la sua rete di shuttle PAIL (Palo Alto to Infinite Loop). Il progetto sembra subire ritardi e consuma la maggior parte del tempo della divisione Apple; le navette, una volta pronte, avranno ancora un autista di riserva ed un co-pilota.