La lentezza nelle vendite del Galaxy S9 potrebbe portare ad un calo dei profitti per Samsung

Secondo gli analisti, le vendite lente del flagship di Samsung, il Galaxy S9, potrebbero portare ad un calo dei profitti per la società.

Negli ultimi sei trimestri fiscali, Samsung ha continuato ad incrementare i suoi profitti anno su anno grazie alla forte crescita nel settore dei semiconduttori. Tuttavia, se le ultime previsioni degli analisti del settore sono corrette, Samsung sembra destinata a registrare un calo nel secondo trimestre del 2018, anche nel settore degli smartphone.

Calo dei guadagni per Samsung?

Secondo gli analisti, i profitti di Samsung dovrebbero attestarsi a 13.64 miliardi di dollari per il periodo dei tre mesi, con un calo del 6%, mentre le vendite complessive vedranno un calo del 5%. Questo è dovuto, in parte, al rallentamento nelle vendite del Galaxy S9 che, apparentemente, sembrano in ritardo rispetto a quelle della serie Galaxy S8. Infatti, nonostante le vendite globali eccezionali realizzate nel mese di aprile, gli analisti non prevedono più di 30 milioni di vendite per la linea Galaxy S9 in tutto il 2018.

La lentezza nelle vendite del Galaxy S9 potrebbe portare ad un calo dei profitti per Samsung %name TechNinja

Le vendite del Galaxy S9 sono più lente rispetto a quelle passate del Galaxy S8

Questa notizia potrebbe sorprendere molte persone data la popolarità iniziale della line-up, ma gli analisti sottolineano che la domanda si è stabilizzata subito poco dopo il lancio. Inoltre, gli analisti hanno affermato che la mossa di Samsung per ridurre i margini di profitto nel segmento degli smartphone di fascia bassa ha preso il sopravvento sulla società.

Semiconduttori: forza trainante di Samsung

La lentezza nelle vendite del Galaxy S9 potrebbe portare ad un calo dei profitti per Samsung %name TechNinja

Nonostante le previsioni fosche per questo trimestre, tuttavia, gli analisti si aspettano un notevole aumento degli utili nel terzo trimestre e nel quarto trimestre del 2018, sebbene questi non siano necessariamente correlati alle vendite di smartphone. Ancora una volta, il business dei semiconduttori potrebbe essere la forza trainante della compagnia sudcoreana, anche se le previsioni suggeriscono che anche il settore degli smartphone potrebbe ricevere una spinta, grazie al prossimo lancio del Galaxy Note 9.

Nel complesso, le previsioni per il business degli smartphone Samsung non sono eccessivamente positive, ma con il Galaxy S10 ridisegnato (in arrivo a gennaio) ed il primo smartphone pieghevole (a febbraio), la società è certamente sulla buona strada per avere ottimi introiti durante il primo trimestre del 2019.