WhatsApp per iPhone é stato aggiornato con la modalità Picture-in-Picture ed altri miglioramenti

WhatsApp ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento alla sua applicazione per iPhone introducendo, tra le altre novitá, la modalitá Picture-in-Picture.

WhatsApp ha appena rilasciato un nuovo aggiornamento della sua versione per iPhone che apporta alcuni miglioramenti rivolti agli utenti europei, oltre a nuove funzionalità che dovrebbero essere disponibili per tutti. Tra tutte le novitá, la caratteristica più importante sembra essere la nuova abilità PiP, picture-in-picture, attesa ormai da molto tempo.

WhatsApp per iPhone si aggiorna

WhatsApp per iPhone é stato aggiornato con la modalità Picture in Picture ed altri miglioramenti %name TechNinja

 

Modalitá Picture-in-Picture

La nuova modalità Picture-in-Picture supporta attualmente due servizi, Instagram e Facebook; questo significa che ogni volta che un utente riceve un collegamento ad un video ospitato da uno di questi servizi, può riprodurlo direttamente all’interno di WhatsApp. Inoltre, sará possibile continuare a guardare il video mentre si accede in un’altra chat e condividere, così, le impressioni con i propri amici. Tuttavia, questa non é l’unica novitá che WhatsApp ha incluso nell’ultimo aggiornamento.

Nuova politica sulla privacy

Per gli utenti che vivono in ??Europa esiste un nuovo cambiamento; quando si prova a registrare un account su WhatsApp, infatti, sarà necessario confermare di avere almeno 16 anni. Questa novitá fa parte dell’aggiornamento della politica sulla privacy per conformarsi alle nuove normative imposte dall’UE.

Altre funzionalitá relative all’amministrazione

Infine, sono state aggiunte anche alcune funzionalità relative all’amministratore, come la possibilità di rimuovere i diritti di amministratore dagli altri partecipanti se si é l’amministratore di un determinato gruppo. É possibile applicare questo cambiamento, selezionando “Elimina come amministratore” nel menu “Informazioni sul gruppo“.

Inoltre, gli amministratori di gruppo ora potranno scegliere chi può modificare il soggetto, l’icona e la descrizione di un gruppo; la nuova opzione è disponibile in Info gruppo / Impostazioni gruppo.

Oltre alle modifiche precedenti, sono state implementati anche miglioramenti e correzioni di bug.