Apple risolverà un bug che interessa i microfoni di iPhone 7 e 7 Plus

Alcuni possessori di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, con iOS 11.3 e successivi, hanno riscontrato un problema al microfono che impedisce il corretto funzionamento di FaceTime, memo vocali, vivavoce e Siri.

Alcuni modelli di iPhone 7 e 7 Plus con iOS 11.3, o versioni successive, presentano un problema che interessa il microfono. Alcuni utenti hanno riferito che dopo l’aggiornamento, i microfoni dei loro telefoni hanno smesso di funzionare, influenzando memo vocali, chiamate, FaceTime e vivavoce. Alcuni hanno anche riferito che Siri non era più accessibile. Apple ha apparentemente riconosciuto il problema, anche se non pubblicamente, ed un documento interno ottenuto da MacRumors indica ai fornitori di servizi autorizzati Apple come procedere nel caso si trovassero di fronte ad un device con questo problema.

iPhone 7 e 7 Plus: bug al microfono

Apple risolverà un bug che interessa i microfoni di iPhone 7 e 7 Plus %name TechNinja

Il documento rileva che, in alcuni casi, i pulsanti dei diffusori dei telefoni saranno disattivati ??e i fornitori di servizi dovrebbero prima chiedere ai clienti di scollegare tutti gli accessori Bluetooth collegati ai loro dispositivi. Se anche questo non aiuta a risolvere il problema, potrebbe essere necessario eseguire la diagnostica audio. Nel caso in cui compaiano avvisi come “il dispositivo non può rilevare il dock” o “l’accessorio non è supportato”, il fornitore di servizi può riparare il telefono. MacRumors segnala, inoltre, che se l’iPhone 7 o 7 Plus interessato non dovesse essere più in garanzia, i fornitori di riparazioni potranno fare un’eccezione per questo caso.

Apple non ha fornito ancora dettagli ufficiali

Il documento non fornisce ulteriori dettagli sulla causa del problema, ma sembra sia dovuto ad un difetto hardware. MacRumors afferma di aver verificato il documento che è stato distribuito ai fornitori di servizi autorizzati Apple proprio questa settimana e suggerisce agli utenti di inoltrare i propri casi ad un consulente AppleCare senior, nel caso in cui i tecnici di riparazione affermino di non riuscire a risolvere il problema.