Google afferma che le spedizioni dei dispositivi sono più che raddoppiate nel 2017

Google ha affermato che le spedizioni dei dispositivi sono state un successo, superando i 100 miliardi di dollari di entrate annuali.

Sembra proprio che Google abbia fatto un mucchio di soldi nel 2017. Come ci si può immaginare, Google attira denaro da molte fonti diverse; la società ha appena condiviso il suo ultimo rapporto finanziario che mostra i risultati relativi al quarto trimestre e a tutto il 2017.

Google: ottimi guadagni nel 2017

Considerando le entrate totali di Google nel 2017, la società ha generato una cifra pari a 110.9 miliardi di dollari, un aumento del 23% rispetto ai guadagni totali realizzati nel 2016. Per quanto riguarda il solo Q4, i ricavi di 32.3 miliardi di dollari hanno consentito di ottenere un aumento, anno su anno, del 24% rispetto; su 32.3 miliardi di dollari di entrate trimestrali, 27.27 miliardi di dollari sono stati generati da entrate pubblicitarie. Tuttavia, a causa di una tassa unica (americana) di 9.9 miliardi di dollari sui guadagni stranieri, la società ha perso poco più di 3 miliardi di dollari nel trimestre.

Google afferma che le spedizioni dei dispositivi sono più che raddoppiate nel 2017 google logo multi color angle big TechNinjaLe entrate dell’hardware di Google e del Play Store aumentano di anno in anno

Le vendite di hardware di Google, come Pixel 2 e Pixel 2 XL, Home Mini e così via, sono raggruppate in una categoria denominata Altre entrate. Insieme all’hardware, questo include anche le vendite dal Play Store e le iniziative aziendali di Google. Google ha registrato un fatturato di 4.69 miliardi di dollari, in crescita del 38% rispetto ad un anno prima. Google non ha condiviso il numero di telefoni venduti, ma il CEO Sundar Pichai ha dichiarato che le spedizioni di dispositivi sono più che raddoppiate di anno in anno. Inoltre, ha venduto decine di milioni di Chromecast, Chromebook e altoparlanti Google Home.

Sul fronte hardware, il 2018 dovrebbe essere un anno interessante per Google. Con l’acquisto da parte della società del talento hardware di HTC, ora completato, le aspettative sono alte per il prossimo Pixel 3 e qualsiasi altro gadget che verrà presentato.