Questo brevetto Samsung potrebbe risolvere il problema della ‘tacca’ presente su iPhone X

Un brevetto di Samsung potrebbe risolvere il "problema" di iPhone X: Perché avere una tacca quando è possibile inserire i fori direttamente nel display?

L’ormai famigerata tacca di iPhone X ha suscitato molte polemiche per il taglio nello spazio dello schermo. Tuttavia, questo particolare riflette un problema che attanaglia i produttori di nuovi smartphone: quando gli schermi iniziano a coprire l’intera schermata, dove si mettono i pulsanti e le fotocamere?

Nuovo brevetto Samsung

Una domanda di brevetto Samsung (individuata per la prima volta dal sito olandese LetsGoDigital), e depositata presso la World Intellectual Property Organization, sembra avere una risposta a tutto questo. La soluzione proposta è quella di effettuare buchi nello schermo per far passare l’hardware. In teoria, questo consentirebbe a Samsung di eliminare completamente le cornici telefoniche che si vedono al margine dello schermo, una caratteristica di design sempre più fuori moda.

Questo brevetto Samsung potrebbe risolvere il problema della tacca presente su iPhone X iphone x notch TechNinja

Il rapporto schermo-corpo sarà quasi al 100%

Sebbene la data di pubblicazione sia elencata come il 18 gennaio, i due brevetti sono stati originariamente depositati in Corea del Sud rispettivamente a luglio ed ottobre 2016. Samsung sembra esercitare il diritto di estendere la sua richiesta di registrazione di brevetti in paesi diversi dalla Corea del Sud.

Come sempre, tuttavia, presentare un brevetto non significa che sia stato concesso o che arriverà per forza in un prodotto, ma è un’indicazione di soluzioni e progetti che le aziende stanno prendendo in considerazione.

Samsung ha una storia di creazione di nuovi tipi di schermi per i suoi telefoni, con esempi come lo schermo curvo Edge sul Galaxy S7 Edge o  l’Infinity Display, presente sul Galaxy S8. Inoltre, la società è al lavoro, da anni, anche su di uno schermo per un dispositivo pieghevole.

La nuova domanda di brevetto mostra lo schermo del telefono che occupa più spazio nella parte anteriore, includendo piccoli fori per sensori e hardware. Questa soluzione consentirebbe a Samsung di incorporare elementi come fotocamere o altoparlanti direttamente sullo schermo e non nelle cornici del telefono.

Ovviamente, questo non significa che i sensori saranno completamente coperti dallo schermo (si vedranno, comunque, piccoli buchi) ma avvicina i device ad un rapporto schermo-corpo del 100%, più di quanto lo facciano una tacca o cornici sottili.