Le batterie di Galaxy S9 e Galaxy S9+ avranno prestazioni migliori rispetto ai predecessori

Alcune fonti hanno divulgato informazioni sulle batterie dei prossimi Galaxy S9 e S9+ di Samsung; probabilmente, non saranno le più grandi, ma offriranno prestazioni migliori rispetto ai predecessori.

Già da tempo, ormai, si parla dei prossimi Samsung Galaxy S9 ed S9+, ma nuove informazioni ci hanno svelato qualcosa in più sulla capacità delle batterie che alimenteranno i due attesi device. A rivelare queste informazioni è stato un certificato rilasciato dall’Anatel, l’ente brasiliano di certificazione delle telecomunicazioni.

Indiscrezioni sulle batterie

Sebbene i certificati non mostrino nessun particolare numero di modello che si possa collegare ai telefoni Samsung Serie 2018 Galaxy S, si pensa che i dati sopra rappresentati riguardino proprio i nuovi device della casa coreana. Galaxy S9 dovrebbe essere alimentato da una batteria da 3000mAh, mentre il modello Plus dovrebbe avere una batteria dalla capacità di 3500mAh.

La capacità delle batterie è la stessa di Galaxy S8 e S8+

Anche se Samsung non prevede di aumentare la capacità della batteria dei due device, la presenza di questi certificati suggerisce che, comunque, vi siano delle modifiche. Inoltre, la presenza della piattaforma mobile Snapdragon 845 è progettata per consentire agli smartphone di ottenere la massima durata della batteria. Infine, grazie a Quick Charge 4+, una batteria potrà essere ricaricata al 50% in soli 15 minuti.

Pertanto, anche se Samsung sembra aver deciso di mantenere la capacità delle due batterie come quelle dei modelli dello scorso anno, sarà comunque presente un miglioramento della durata della batteria. Chi, invece, desidera una fonte di energia più duratura dovrà attendere Samsung Galaxy S9 Active.

Al momento, le indiscrezioni suggeriscono che i nuovi device avranno le seguenti caratteristiche:

  • fotocamera posteriore (non dual camera) con apertura variabile tra f/1.5 e 2.4;
  • fotocamera anteriore da 8 MP;
  • super slow motion;
  • ricarica wireless;
  • scansione dell’iride;
  • speaker stereo e auricolari AKG;
  • certificazione IP68;
  • Android 8.0;
  • Exynos 9810 e Snapdragon 845;
  • seconda versione dell’assistente digitale Bixby.