Foxconn prevede di spedire solo 25-30 milioni di unità iPhone X nel 2017

Le spedizioni di iPhone X potrebbero subire diversi ritardi; secondo le ultime indiscrezioni, le spedizioni del nuovo device saranno a regime ottimale solo verso i primi tre mesi del 2018.

Apple avrà sicuramente molti problemi a soddisfare l’elevata domanda di iPhone X, soprattutto se dobbiamo credere a quanto riportano le ultime relazioni e stime provenienti da varie fonti, più o meno affidabili.

Spedizioni in calo

Alcuni dati raccolti dalla società di ricerca KGI Securities di Taipei prevedono che Foxconn spedirà solo circa 25-30 milioni di unità di iPhone X nel Q4 2017. Tuttavia, in precedenza, l’analista Ming-chi Kuo aveva riferito che le spedizioni previste entro la fine del 2017 si sarebbero aggirate attorno a 30-35 milioni di unità.

Foxconn prevede di spedire solo 25 30 milioni di unità iPhone X nel 2017 iPhone X TechNinja

Cercando di guardare la situazione in modo più ottimista, le spedizioni di iPhone X dovrebbero raggiungere una crescita del 50% nel primo trimestre del 2018 a causa dei migliorati tassi di rendimento, così come afferma Kuo. A quanto pare, i fornitori di Apple per i moduli di rilevamento 3D utilizzati da iPhone X, ovvero LG Innotek e Sharp, inizieranno ad aumentare le spedizioni verso novembre e dicembre e questo consentirà di ottenere un numero più elevato di spedizioni all’inizio del prossimo anno.

Le spedizioni aumenteranno nel Q1 2018

Secondo i media Taiwanesi, Sharp ha ricevuto assistenza tecnica da General Interface Solution (GIS), una nota società che offre soluzioni integrate per la visualizzazione touch. Questo dovrebbe consentire a Sharp di migliorare il rendimento per la produzione dei moduli di rilevamento 3D prima di LG Innotek.

Anche se i pre-ordini di iPhone X si apriranno venerdì, i rapporti dicono che solo 2-3 milioni di unità saranno effettivamente disponibili per il ??3 novembre; questa rappresenta una diminuzione di circa 10 milioni di unità, cifra che Apple, solitamente, è in grado di fornire quando un nuovo iPhone arriva sugli scaffali.