Spotify presente RISE e Apple brevetta il servizio “Apple Music Up Next”

In occasione del lancio del nuovo servizio per scoprire artisti emergenti RISE di Spotify, Apple ha presentato il brevetto per il marchio Up Next di Apple Musica. Ecco tutti i dettagli.

0
13

Alla fine della scorsa settimana, Spotify ha ufficialmente annunciato il nuovo programma RISE, un servizio accessibile dall’applicazione per iOS e Android, che consente agli utenti di scoprire i volti emergenti nel mondo della musica. In risposta al nuovo servizio di Spotify, Apple ha presentato la richiesta di brevetto per la serie “Up Next” di Apple Music, funzione del tutto simile a RISE, presente nell’applicazione già da diverso tempo.

Quasi per coincidenza, Apple ha ufficialmente richiesto la registrazione del marchio Apple Music UP NEXT e dei servizi ad esso associato, in concomitanza con l’uscita di RISE. Nella presentazione del brevetto, la compagnia di Cupertino ha spiegato su cosa verterà il suo marchio.

Apple si tutela dalla concorrente musicale Spotify

Secondo quanto riportato, saranno inclusi servizi di intrattenimento in natura di sviluppo, creazione, produzione e distribuzione di una serie di documentari relativi video musicali. Servizi di intrattenimento, ovvero musica, interviste, spettacoli dal vivo e video con artisti musicali. Saranno poi presenti programmi multimediali con artisti musicali distribuiti attraverso varie piattaforme con molteplici forme di trasmissione.

Apple ha indicato che la già presenza del marchio UP NEXT in iTunes e Apple Music, evidenziando l’aspetto curativo della funzionalità, nonché il suo impegno multimediale.

Spotify presente RISE e Apple brevetta il servizio Apple Music Up Next applu music up next TechNinja

Anche se la tempistica potrebbe semplicemente trattarsi di una mera coincidenza, si può evidentemente immaginare come quest’azione sia una mossa strategica per coprirsi le spalle dalle minacce della concorrenza di Spotify, tutelandosi in caso i futuri avvenimenti dovessero prendere una svolta negativa.

Il programma RISE di Spotify promuoverà artisti emergenti attraverso varie piattaforme, non limitandosi a solo Spotify. Ad esempio, Delta Airline promuoverà gli artisti RISE nei suoi voli, in quanto saranno dotati a bordo di contenuti video e audio disponibili attraverso il programma.

Il lancio di RISE include anche versioni su piattaforma, digitali, social e oltre nuove liste per scoprire i volti emergenti del settore musicale. Nei prossimi mesi, Spotify ha in programma il lancio di numerosi eventi dedicati ad ogni artista e rilascerà connetti audio e video personalizzati per scoprire ogni dettagli sulla storia di ciascuna stella nascente.

Nella lista di artisti promossi da Up Next di Apple Music e che sono diventati popolari troviamo Daniel Caeser, Billie Ellish, Sigrid, 6LAK e molti altri.