Samsung non è l’unica società a lavorare su di uno smartphone pieghevole

Il CEO di Huawei, uno dei più grandi produttori di telefonia mondiale, ha riferito di avere già un prototipo funzionante. Il dispositivo potrebbe essere pronto per essere rilasciato l'anno prossimo.

0
41
Samsung non è l'unica società a lavorare su di uno smartphone pieghevole

La società cinese ZTE ha introdotto Axon M, un telefono con due schermi che si piegano per formare un singolo display più grande. Anche Samsung, da tempo, sta lavorando a dispositivi pieghevoli che potrebbero vedere la luce il prossimo anno.  

Telefoni pieghevoli: tendenza del 2018?

Non solo. Ora, anche Huawei ha riferito di essere al lavoro su di uno smartphone pieghevole. Richard Yu, CEO del gruppo di consumatori di Huawei, in un’intervista rilasciata dopo l’introduzione del nuovo Mate 10 ha dichiarato:

Abbiamo già un prototipo.

Huawei non è pronto per il lancio del dispositivo ora, ma potrebbe esserlo il prossimo anno; il prodotto, infatti, necessita di una migliore tecnologia per la flessibilità dello schermo e di un migliore disegno meccanico.

Abbiamo due schermi, ma abbiamo ancora un piccolo gap [tra gli schermi]. Non è un bene e dobbiamo liberarci di quel divario.

Samsung non è lunica società a lavorare su di uno smartphone pieghevole gsmarena 001 4 TechNinja

Huawei potrebbe presentarne uno il prossimo anno

Il design degli smartphone è rimasto un po’ stagnante e la più grande innovazione di quest’anno è stata la riduzione delle cornici attorno allo schermo per ottenere un display edge-to-edge. I dispositivi pieghevoli, tuttavia, segnerebbero un cambiamento piuttosto radicale nel design e Huawei si sente pronto per accettarne la sfida.

La società, dopo tutto, è una dei più grandi produttori di smartphone assieme ad Apple e Samsung e, secondo le previsioni di IDC, quest’anno potrebbe raggiungere il secondo posto in classifica.

Huawei punta in alto

Yu, da parte sua, non crede che il secondo posto sia sufficiente e prevede che la sua azienda sarà in grado di superare sia Apple che Samsung per diventare il più grande produttore di smartphone sul pianeta.

Samsung non è lunica società a lavorare su di uno smartphone pieghevole huawei mate 10 pro 16 TechNinja

Questo è il nostro destino, forse non sono umile … ma nessuno ci può fermare.

Huawei intende superare Apple e Samsung

Oggi, la maggior parte delle vendite di Huawei provengono dalla Cina e dall’Europa; non ha ancora molto mercato negli Stati Uniti, in parte a causa della mancanza di riconoscimento del marchio e in parte perché Apple e Samsung dominano all’interno del paese. Per Huawei, quindi, la quota di mercato è un fattore molto importante, anche se la priorità resta l’innovazione e l’aggiunta di nuove funzionalità per gli utenti.