iOS 11: dopo un mese dal lancio è installato sul 55% dei dispositivi Apple

Dopo un solo mese dal lancio ufficiale , iOS 11 è già installato sul 55% dei dispositivi Apple, segnando un nuovo record per il sistema operativo di iPhone, iPad e iPod Touch. Ecco tutti i dettagli.

A distanza di un solo mese dal suo rilascio ufficiale, iOS 11, l’ultimo importante aggiornamento del sistema operativo mobile di iPhone, iPad e iPod Touch di quinta generazione, è installato sul 54.49% dei dispositivi Apple. A riportarlo sono stati i dati raccolti dalla società di analisi Mixpanel, che evidenzia un importante miglioramento nell’adozione degli ultimi aggiornamenti di iOS.

iOS 11, disponibile al download gratuito a partire dal 19 settembre, evidenzia un incremento nel numero delle installazioni su dispositivi Apple, al contrario della piuttosto lenta adozione da parte degli utenti di iOS 10. Secondo Mixpanel, dopo una sola settimana, il software di iPhone è stato scaricato ed installato sul 25% dei dispositivi e, dopo due settimane, la percentuale di installazioni è salita al 38.5% dei device.

iOS 11 è il software più apprezzato dagli utenti Apple

Dopo tre settimane dal rilascio, l’adozione di iOS 11 ha raggiunto il 47% dei download, superando con successo iOS 10, segnando l’apertura di un divario che ha continuato ad espandersi. Ad oggi, con iOS 11 presente su quasi il 55% dei dispositivi, iOS 10 è ora installato su solo il 39.17% dei device Apple. Il restante 6.34% degli utenti continua invece ad utilizzare una precedente versione di iOS.

iOS 11: dopo un mese dal lancio è installato sul 55% dei dispositivi Apple ios 11 download TechNinja

La compagnia di Cupertino ha, dal momento del lancio, reso disponibili tre aggiornamenti minori per iOS 11, allo scopo di risolvere bug e problemi rilevati nel corso di questo mese. L’ultimo update, iOS 11.0.3, ha, ad esempio, risolto un problema con feedback ausiliari e malfunzionamenti nel display, mentre, in precedenza, iOS 11.0.2 ha posto soluzione ad un fastidioso problema responsabile del blocco delle chiamate telefoniche in iPhone 8 e iPhone 8 Plus.

Secondo quanto evidenziato fino ad oggi, l’adozione di iOS 11 potrebbe subire un ulteriore aumento significativo quando iOS 11.1 sarà ufficialmente lanciato. Le principali release .1 sono spesso ben accolte dagli utenti, causa migliorie generali e piccole ma utili novità. Inoltre, iOS 11.1 porterà con sé interessanti funzionalità come Apple Pay Cash, per inviare pagamenti da persona a persona e oltre un centinaio di nuove emoji. Come riportato i dati, negli ultimi anni le nuove emoji hanno avuto un notevole impatto sui tassi di aggiornamento.

iOS 11: dopo un mese dal lancio è installato sul 55% dei dispositivi Apple ios 11 installazioni TechNinja

L’aggiornamento di iOS 11.1 risolverà anche alcuni dei bug persistenti, incluso quello correlato a malfunzionamenti della connettività dati che si occupa della vulnerabilità WPA2 Wi-Fi. Non è ancora chiaro quando Apple prevede di rilasciare iOS 11.1, ma finora ci sono tre beta disponibili al pubblico.

Ad incrementare ulteriormente l’adozione di iOS 11, potrebbe contribuire il lancio di iPhone X, che verrà ufficialmente rilasciato il 3 novembre, nonostante i citati problemi legati alla produzione che potrebbero limitarne le scorte inziali.