Apple Pencil per iPhone potrebbe arrivare nella primavera del 2019

Secondo alcune fonti vicine a supply chain di Apple, l'azienda californiana starebbe lavorando ad un iPhone con Apple Pencil, pronto al lancio agli inizi del 2019. Ecco i dettagli.

0
25
Apple Pencil per iPhone potrebbe arrivare nella primavera del 2019

Come già riportato precedentemente, Apple starebbe pensando di introdurre una nuova versione di Apple Pencil compatibile con iPhone, come variante a quella attualmente supportata esclusivamente da iPad Pro. Le voci a riguardo provengono da fonti industriali riportate dal The Korea Herald, secondo le quali un team di ingegneri della compagnia di Cupertino starebbero lavorando su un nuovo modello di iPhone dotato di penna digitale, prevedendone un potenziale lancio nei primi mesi del 2019.

Le fonti suggeriscono che la nuova Pencil per iPhone sarà caratterizzata da sistema supercapacitor a favore di un prezzo ridotto, diversamente dalla penna offerta con il Sasmugn Galaxy Note che si basa su tecnologia a risonanza magnetica che necessita di ulteriori componenti da implementare al di sotto del display con cui interagire per poter funzionare. La tecnologia supercapacitor non solo è più economica da produrre ma offre la riproduzione fedele della penna fisica.

Apple Pencil su iPhone, ormai è realtà

Per rendere la penna completamente compatibile, l’attuale chip di serie di Apple dovrebbe subire un drastico aggiornamento, allo scopo di alimentare una migliorata esperienza di scrittura su iPhone. Con questa mossa, se dovesse rivelarsi vera, l’azienda californiana starebbe pensando di stravolgere quanto rifiutato dal co-fondatore Steve jobs, che aveva più volte criticato in passato.

Apple Pencil per iPhone potrebbe arrivare nella primavera del 2019 apple pencil iphone TechNinja

Secondo il The Korea Herald, nel 2019 Apple potrebbe introdurre una nuova gamma di iPhone, completamente rinnovata che nascerà dalla collaborazione con alcuni stilisti e che sarà quindi dotata di uno stylus.

L’Apple Pencil compie quest’anno il suo secondo anno dal debutto nel novembre del 2015, al fianco di iPad Pro da 12.9 pollici. La prima penna digitale della società americana è stata realizzata per lavorare appositamente con iPad Pro e grazie alle continue migliorie in termini di componenti interne di iPad, è la prima penna a ricreare una simulazione di scrittura a mano libera completa. I sensori interni della penna sono in grado di determinare l’orientamento e l’angolo di inclinazione, nonché riconoscere la sensibilità alla pressione.

Il fondatore ed ex-CEO di Apple, Steve Jobs, ha sempre rinnegato l’utilizzo di stilo digitali per dispositivi tecnologici, come affermato anche durante l’evento mediatico di presentazione del primo iPhone.

I dirigenti attuali e lo stesso Tim Cook hanno più volte evitato di riferirsi ad Apple Pencil come un semplice stilo in questi anni, come sottolineato dallo stesso CEO durante un’intervista lo scorso anno. L’amministratore delegato della compagnia californiana ha inoltre dichiarato che Steve Jobs avrebbe sicuramente amato l’Apple Pencil se avesse avuto la possibilità di vedere cosa potesse essere realizzato con questa tecnologia.