Ecco come funzionerà Face ID di Apple

Apple integrerà una soluzione all'avanguardia per il riconoscimento del volto nel prossimo iPhone 8; ecco come funzionerà la nuova caratteristica, secondo quanto riporta un rapporto pubblicato ieri.

0
44
Ecco come funzionerà Face ID di Apple

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 9: parser error : Entity 'nbsp' not defined in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <p>&nbsp;</p> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 10: parser error : Opening and ending tag mismatch: img line 10 and center in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ric.png" alt="website temporarily unavailable" width="500" height="300"></center in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 11: parser error : Opening and ending tag mismatch: center line 10 and body in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): </body> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 13: parser error : Opening and ending tag mismatch: body line 8 and html in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): </html> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 14: parser error : Premature end of data in tag html line 2 in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

In una nota agli investitori, l’analista di KGI, Ming-Chi Kuo, descrive i componenti, il processo produttivo e la tecnologia utilizzati per la fotocamera con funzionalità di rilevamento della profondità, presente nel futuro iPhone.

Face ID: funzionamento

Il nuovo sistema di identificazione si chiamerà Face ID, almeno secondo quanto riporta la Golden Master di iOS 11 che svela diversi segreti del nuovo device; la nuova funzionalità dovrà essere estremamente veloce ed accurato in quanto andrà a sostituire il classico TouchID.

Ecco come funzionerà Face ID di Apple 22733 27860 170809 Align l TechNinja

Il sistema di riconoscimento è formato da quattro componenti

Secondo Kuo, il sistema di Apple si basa su quattro componenti principali: un trasmettitore di luce, un ricevitore di luce, la fotocamera frontale e un sensore di prossimità che misura il tempo di percorrenza.

I moduli luminosi sono unità utilizzate per raccogliere informazioni di profondità; queste, integrate con i dati delle immagini bidimensionali della fotocamera anteriore e attraverso l’utilizzo di algoritmi software, combinano i dati per creare immagini 3D composite. I moduli sono laser a cavità verticale ad emissione superficiale (VCSEL) che emettono luce verticalmente o perpendicolarmente rispetto alla superficie dei semiconduttori che generano il fascio luminoso.

Kuo sottolinea che i trasmettitori e i ricevitori hanno limiti di distanza. Con un range che va dai 50 ai 100 centimetri, Apple ha incluso un sensore di prossimità in grado di calcolare il tempo di percorrenza. Secondo l’analista questo sensore sarà impiegato per mostrare avvisi relativi all’esperienza dell’utente; ad esempio, il sensore potrebbe avvisare se il dispositivo è troppo lontano o vicino dal volto.

Integrazione con True Tone

Per garantire un funzionamento accurato, è necessario eseguire un processo di allineamento attivo su tutti e quattro i moduli prima dell’assemblaggio finale.

Ecco come funzionerà Face ID di Apple http media.melablog.it 9 9cb iphone 8 3d facial recognition 696x392 TechNinja

È interessante notare che l’analista osserva che il sensore di luce ambientale, implementato nel prossimo iPhone, supporterà la tecnologia di visualizzazione True Tone.

True Tone migliorerà le prestazioni del sensore 3D

Introdotta originariamente nel 2016, la tecnologia True Tone modifica dinamicamente le temperature del colore del display in base alle informazioni raccolte dai sensori di luce ambientale. Secondo Kuo, questa funzionalità migliorerà anche le prestazioni dell’apparecchio di rilevazione 3D.

L’analista ritiene che le applicazioni più importanti per questo sensore 3D siano il riconoscimento del volto che potrebbero sostituire il riconoscimento delle impronte digitali.

Kuo crede che tutti i modelli OLED iPhone, che saranno disponibili nei colori bianco, nero e oro, avranno un rivestimento nero sul vetro di copertura anteriore per nascondere la visualizzazione della matrice VCSEL, del sensore di prossimità e del sensore di luce ambientale. La previsione è in linea con i disegni degli attuali dispositivi Apple che oscurano i componenti dalla vista.