Miglior mouse economico: i consigli per l’acquisto di TechNinja

Miglior mouse economico: come scegliere il mouse di fascia bassa più adatto alle proprie esigenze, analizzando prezzo e caratteristiche

0
79

I mouse hanno dato il via alla diffusione di massa dei computer, svincolando gli utenti dalle ostiche interfacce testuali e aprendo le porte ad utilizzi prima semplicemente impossibili. Questa periferica (la cui ideazione viene attribuita, in un certo senso erroneamente, a Steve Jobs) ha oggi raggiunto un ottimo rapporto qualità prezzo, poichè anche nella fascia estremamente bassa del mercato si trovano dispositivi più che sufficienti. I mouse laser e ottici (a queste due tipologie appartengono quasi tutti i mouse recenti), infatti, sono economici da costruire, e non avendo parti meccaniche in movimento (se non i tasti), non incappano quasi mai in problemi legati all’usura. Per questo motivo, chi è alla ricerca del miglior mouse economico, ha l’imbarazzo della scelta, ma anche la difficoltà di doversi orientare tra un numero enorme di prodotti.

Miglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja miglior mouse economico TechNinjaNiente paura, perchè trovare il mouse più adatto alle proprie esigenze non è difficile: occorre solo avere un’infarinatura generale sul mondo dei mouse, e identificare da subito le feature che maggiormente ci interessano.

Miglior mouse economico: caratteristiche principali

In questa classifica andremo a cercare il miglior mouse economico per un uso “nella media”: non quindi, mouse da gaming (in genere più costosi e performanti), nè mouse professionali (pensati per un uso in certi casi estenuante e prestazioni sopra la media). Insomma, un dispositivo che possa offrire una piacevole esperienza d’uso, che costi poco, e che duri il più possibile.

Poichè per un uso classico del mouse non è necessario badare troppo ai dettagli puramente tecnici, ci soffermeremo su alcune caratteristiche che potrebbero sembrare marginali, ma che in questo caso fanno veramente la differenza. Più pratica che teoria, in un certo senso: ad esempio, spesso trascurata è la lunghezza del cavo, salvo poi trovarsi con un mouse che semplicemente non arriva dalla scrivania al computer, tanto più se si tratta di un pc fisso.

Allo stesso modo, quasi mai si bada al peso e alla forma del mouse che si acquista, caratteristiche che invece influiscono enormemente sull’effettiva comodità di utilizzo. Il peso non dovrebbe essere nè troppo elevato, per evitare l’affaticamento dovuto ad un uso intensivo del mouse, ma nemmeno troppo basso, per evitare di avere tra le mani un dispositivo tanto leggero da essere eccessivamente fragile e instabile. Per la forma, il discorso è un po’ più lungo: stabilito che è pressochè impossibile provare un mouse prima dell’acquisto, è bene optare per un dispositivo di forma standard, non troppo piccolo (a meno che le dimensioni ridotte non siano un’esigenza) e privo di fronzoli che tanto vanno di moda negli ultimi tempi, ma che in prodotti economici non fanno altro che dar fastidio.

Miglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja miglior mouse economico 2 TechNinjaA fare la differenza nella comodità d’uso sono anche i materiali: optate sempre per plastiche di buona qualità, che diano al mouse una certa solidità, e rivestimenti in gomma più o meno morbida nei punti di contatto con la mano, per aumentare la presa e il piacere d’utilizzo. Dal punto di vista software, sappiate che negli ultimi tempi i problemi legati a driver e compatibilità sono quasi del tutto scomparsi: in ogni caso, controllate che il vostro sistema operativo sia tra i supportati dal mouse, e che non necessiti di driver specifici (Plug and Play) o che, qualora ne necessiti, essi siano compresi nel CD d’installazione (se presente) o scaricabili facilmente da internet.

Sebbene abbiamo detto che per i mouse ad uso “domestico” non è necessario guardare le caratteristiche puramente tecniche, è bene sapere che il principale valore riguardante il tipo di sensore presente su un mouse è il numero di DPI (Dots Per Inches). Per essere più precisi, questo valore indica di quanti pixel si sposta il cursore per ogni pollice (2,54 centimetri) di spostamento fisico del mouse: se, ad esempio, il numero di DPI è pari a 1200, vuol dire che ogni volta che il mouse verrà spostato di 2,54 centimetri, il cursore sullo schermo si sposterà (ovviamente nella stessa direzione) di 1200 pixel. E’ diffusa ed erronea opinione credere che più alto è questo numero, più preciso è il mouse: semplicemente, ad un valore maggiore corrisponde una velocità del cursore maggiore, situazione che alcuni prediligono, altri no.

Miglior mouse economico sotto i 10 euro

HP X900

Miglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja HP X900 TechNinjaSe si dispone di un budget estremamente ridotto per l’acquisto di un nuovo mouse, ma non si vuole rinunciare alla sicurezza di un marchio noto, non si può che scegliere l’HP X900, il mouse più entry level tra gli entry level. Difficilmente troverete un mouse ad un prezzo più basso (se non addentrandovi tra cinesate di dubbia qualità): non a caso, l’HP X900 è il mouse più venduto su Amazon.

Design classico ed ergonomico, compatibilità con tutti i sistemi Windows (da Vista in poi) e MacOS (da Mac OS X 10.x in poi), lo rendono la soluzione low budget ideale per quasi ogni tipo di computer. Il sensore da 1000 DPI fa bene il suo lavoro, mentre i tre tasti fisici (di cui uno integrato sotto la rotella di scorrimento) sono pensati per durare il più possibile; ottima anche la lunghezza del cavo USB, pari ad 1,5 metri. HP X900 è in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Mouse AmazonBasicsMiglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja Mouse AmazonBasics TechNinjaNon tutti sanno che Amazon ha in vendita, da qualche tempo, un gran numero di prodotti a marchio proprio (AmazonBasics): si tratta di dispositivi molto economici, non pensati per un uso professionale, ma che permettono di godere dell’infallibile garanzia Amazon ad un prezzo molto basso. Tra questi figura il Mouse AmazonBasics, un mouse che punta all’essenzialità ed alla convenienza.

Il design è semplice e funzionale, con le dimensioni leggermente inferiori alla media e le plastiche rivestimenti da una sottile finitura in gomma, per aumentare presa e comodità. Il sensore da 1000 DPI è veloce e preciso per un uso non professionale, il cavo da 1,5 metri non crea mai problemi e la compatibilità è assicurata con tutti i computer dotati di USB. Il Mouse AmazonBasics, ovviamente, è disponibile su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Logitech B100Miglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja Logitech B100 TechNinjaQuasi ognuno di noi ha un dispositivo Logitech in casa: tastiere, webcam, mouse e controller, non c’è device che la società svizzera non abbia in vendita sul mercato, spesso con un ottimo rapporto qualità prezzo. Questa filosofia di pensiero segue anche il Logitech B100, uno dei mouse più apprezzati nel segmento basso del mercato.

Non brilla per il sensore, da 800 DPI, che è comunque più che sufficiente per un uso tradizionale, ma eccelle per il design e l’ergonomia, che Logitech ha ripreso da mouse anche molto più costosi. Per evitare spiacevoli intoppi, particolarmente lungo è il cavo USB a 1,8 metri. Anche in questo caso, Logitech B100 non dovrebbe aver nessun problema di compatibilità (sopratutto con sistemi Windows): è in vendita su Amazon ad un prezzo molto interessante.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

HP X1000Miglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja HP X1000 TechNinjaVersione leggermente migliorata (e più costosa) del già visto HP X900, anche l’HP X1000 è un ottimo candidato per il titolo di miglior mouse economico. Dal punto di vista tecnico, cambia poco o nulla: sempre tre i tasti fisici (di cui uno implementato nella rotella dello scroll), sempre da 1000 DPI il sensore ottico, preciso, veloce ed affidabile.

Migliora notevolmente il design, non tanto per l’ergonomia, già buona per il X900, quanto per l’eleganza e la cura dei materiali: due le plastiche utilizzate, una nera lucida per la parte centrale del mouse, una tendente al grigio e opaca per le zone periferiche. HP X1000 è in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Miglior mouse economico sotto i 20 euro

Logitech M150Miglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja Logitech M150 TechNinjaSalendo leggermente di prezzo il livello qualitativo si innalza notevolmente: i mouse visti finora erano sì affidabili e di qualità, ma ancorati ad un uso estremamente basico. Con questo Logitech M150, invece, inziamo a scoprire le maggiori potenzialità di un mouse leggermente più costoso, come ad esempio la rotellina dello scroll capace di muoversi in quattro direzioni, non solo su e giù, ma anche destra e sinistra (feature interessante anche per chi usa software grafici).

Il sensore non è ottico, ma laser, offrendo maggiore precisione anche a parità di risoluzione (1000 DPI). Gradevole il design arrotondato, come anche la plastica nera lucida: lateralmente, le finitura in gomma morbida garantiscono una presa sicura e priva di fastidi alle mani. Il Logitech M150 è in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

CSL TM137UMiglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja CSL TM137U TechNinjaAbbiamo detto inizialmente che il miglior mouse economico è un dispositivo che non ha la velleità di voler essere usato professionalmente, ma ciò non significa che possa proporre caratteristiche interessanti anche per chi necessita di un mouse da lavoro. Il CSL TM137U, ad esempio, ad un prezzo molto basso offre il comfort e l’usabilità di mouse verticali ben più costosi.

Il design verticale permette alla mano di tenere una posizione più rilassata durante l’utilizzo, eliminando lo stress e i dolori causati da un uso intenso e scorretto dei mouse tradizionali. In più, invece che i tre tasti tradizionali, il CSL TM137U è provvisto di 5 tasti, di cui due utilizzabili per muoversi avanti e indietro tra le pagine. E’ presente anche un selettore per scegleire la risoluzione del sensore ottico tra 1000 e 1600 DPI. Il CSL TM137U  è in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Asus UX300Miglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja Asus UX300 TechNinjaAnche Asus si inserisce nella nostra caccia al miglior mouse economico, con l’Asus UX300, un dispositivo dal buon rapporto qualità prezzo. Il design ergonomico da un lato lo rende molto comodo da impugnare (con curve che seguono l’andamento della mano e grip in gomma nella parte laterale), dall’altro lo rende adatto solo per destrimani (non è ambidestro, quindi valutate bene al momento dell’acquisto).

Anche in questo caso troviamo cinque tasti fisici (sinistra, destra, tasto dello scroll, avanti e indietro), più un selettore di DPI, impostabili a 1000 e 1600 DPI. L’Asus UX300 è in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Miglior mouse economico sotto i 30 euro

Logitech M500Miglior mouse economico: i consigli per lacquisto di TechNinja Logitech M500 TechNinjaPoichè la parla “economico” può essere interpretata in diversi modi, abbiamo di inserire nella nostra caccia al miglior mouse economico anche un mouse che costa (anche se di poco) più di 20 euro: il Logitech M500, un dispositivo noto anche tra chi ha bisogno di un prodotto semi-professionale, ma ha un budget molto ridotto. Innanzitutto, il design ne agevola molto l’utilizzo, grazie alla forma anatomica e le curve che seguono il naturale andamento della mano.

Il sensore laser da 1000 DPI è preciso e scattante, mentre i tasti fisici sono programmabili e permettono numerosi tipi di utilizzo (ad esempio, la rotellina può muoversi anche orizzontalmente), grazie anche al software LogitechSetPoint che permette di impostare due modalità, rotazione libera per un uso stabile e uniforme, e scorrimento di precisione, per lavori più certosini e mirati. Il Logitech M500 è in vendita su Amazon.

ACQUISTA SU AMAZON AL MIGLIOR PREZZO

Abbiamo visto come il mondo dei mouse offra dispositivi interessanti e molto validi anche per chi ha un budget quasi inesistente: potendo investire qualche euro in più, già in questa fascia di prezzo si può trovare il miglior mouse per lavorare economico, senza sacrificare funzioni, comodità d’utilizzo e precisione. Se avete provato altri mouse, e ne siete rimasti piacevolmente sorpresi, suggeriteceli pure attraverso il box dei commenti in basso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

• Migliori mouse gaming economici: la classifica di TechNinja

• Miglior mouse wireless economico: comodità senza fili con i consigli di TechNinja!