Apple: disponibile la quinta beta di iOS 11, macOS 10.13 High Sierra, tvOS 11 e WatchOS 4

Due settimane dopo l'ultimo aggiornamento, Apple ha aggiornato tutte e quattro le sue beta per gli sviluppatori, rilasciando la beta 5 di iOS 11, macOS 10.13 High Sierra, tvOS 11 e WatchOS 4.

0
34
Apple: disponibile la quinta beta di iOS 11, macOS 10.13 High Sierra, tvOS 11 e WatchOS 4

La nuova versione beta di MacOS High Sierra può essere scaricata dal Centro Sviluppatori Apple o in modalità remota, utilizzando il meccanismo di Aggiornamento Software presente nel Mac App Store.

La quinta beta di MacOS High Sierra, con numero di build 17A330h, contiene numerosi miglioramenti come l’integrazione dei File System di Apple, la migrazione da H.264 a H.265 e Metal 2, accanto ad altri perfezionamenti. Il precedente numero di build beta era 17A315i.

iOS 11: cosa cambia?

I cambiamenti più notevoli di iOS 11, in generale, riguardano miglioramenti back-end e una voce migliorata per Siri, oltre a miglioramenti dei servizi Pay e Photo di Apple. La funzionalità Do Not Disturb While Driving è stata introdotta durante la seconda beta. La quinta beta di iOS 11 ha il numero di build 15A5341f.

La funzionalità messaggi in iCloud è stata eliminata

La funzionalità messaggi in iCloud è stata eliminata, ma Apple la implementerà nuovamente con un successivo aggiornamento software; gli utenti possono, comunque,  continuare a ricevere e memorizzare messaggi su ciascun dispositivo e possono continuare ad eseguire il backup e il ripristino dei messaggi utilizzando iCloud Backup.

Le note di rilascio per la quinta beta di tvOS sono molto brevi, con pochissime modifiche specificate. La precedente build di tvOS era la numero 15J5333f, mentre la attuale è la 15J5347f.

La quarta beta di watchOS ha il numero 15R5345g; le precedenti versioni hanno risolto diversi problemi correlati al feedback aptico, alla riproduzione di musica, agli HomeKit di localizzazione e all’usabilità di Siri.

L’aggiornamento precedente risaliva al 24 luglio.