Microsoft chiude ufficialmente il supporto a Windows Phone

È la fine di un'era per Windows su smartphone. Microsoft ha terminato ufficialmente il supporto a Windows Phone 8.1; la fine del sistema operativo suggerisce anche che la maggior parte delle persone ha preferito scegliere Android e iOS.

0
32
Microsoft chiude ufficialmente il supporto a Windows Phone

È ufficiale: l’era di Windows Phone è finita. Microsoft ha concluso il supporto per Windows Phone 8.1, poco più di 3 anni dopo l’esordio avvenuto ad aprile 2014.

Da ora in poi, i dispositivi con Windows Phone 8.1 in esecuzione non otterranno aggiornamenti software o assistenza tecnica; tuttavia, questa mossa non rappresenta la fine delle ambizioni mobili di Microsoft (Windows 10 Mobile è ancora in giro), ma mette il punto ad una storia lunga e triste nella storia dell’azienda.

Microsoft chiude ufficialmente il supporto a Windows Phone %name TechNinja

Windows Phone 7 era stato lanciato nel 2010 come risposta formale di Microsoft ad iPhone e Android, ma il sistema operativo si è sempre stato un po’ più scarso rispetto a ciò che proponeva Apple e Google.

Windows Phone 8 è stato un enorme aggiornamento, ma solo Windows Phone 8.1 ha fornito una risposta veramente completa ad Android e iOS; purtroppo, il sistema operativo era ancora un po’ indietro e non ha mai ottenuto il sostegno di applicazioni importanti.

Inoltre, è bene ricordare anche la famosa partnership fra Microsoft e Nokia, inclusa l’eventuale acquisizione dell’attività hardware di Nokia. Tutto questo doveva essere un successo (Microsoft ha ottenuto un partner enorme e affidabile, mentre Nokia ha ottenuto un sistema operativo moderno), ma ha portato principalmente ad un mercato difficile, dove i successi sono stati davvero pochi.

Microsoft chiude ufficialmente il supporto a Windows Phone ballmer windows phone 8 TechNinja

Quale sarà il futuro di Windows Phone?

Windows Phone ha prodotto molti device affascinanti, in particolare dispositivi stand-out come il Lumia 1020, ma non è riuscito ad adattarsi ad un settore dove i telefoni, e non i PC, sono il centro dell’universo.

Alcune indiscrezioni suggeriscono che Microsoft stia per mettere Windows 10 Mobile in modalità di manutenzione fino a che terminerà il suo supporto, a novembre 2018.

Al momento, la società non sta vendendo più alcun Lumia con Windows Mobile 10 e non sembra esserci alcuna parola su eventuali nuovi telefoni di terze parti che utilizzeranno il sistema operativo.