watchOS 4: Apple rimuove iPhone 5 e 5c dalla lista compatibili di Apple Watch

Con il prossimo aggiornamento software iOS 11, i dispositivi Apple a 32-bit perderanno il supporto dell'azienda, costringendo gli utenti all'upgrade forzato anche per installare watchOS 4 su Apple Watch.

0
22
watchOS 4: Apple rimuove iPhone 5 e 5c dalla lista compatibili di Apple Watch

Come abbiamo riportato nella giornata di ieri, il prossimo aggiornamento iOS 11 per iPhone, iPad e iPod Touch segnerà la fine del supporto per le applicazioni a 32-bit e dei dispositivi Apple sviluppati con questa architettura. Inoltre, watchOS 4, il prossimo software per Apple Watch, richiederà iOS 11 per poterne eseguire l’installazione. Questo si traduce che tutti gli iPhone 5 e iPhone 5c saranno rimossi dalla lista di compatibilità, costringendo così tutti gli utenti ad un forzato aggiornamento.

Apple Watch è l’unico dispositivo della compagnia di Cupertino a richiedere l’ausilio di iPhone per l’attivazione e per lo svolgimento di gran parte delle sue operazioni, tra cui lo stesso aggiornamento software. Tuttavia, per poter collaborare con lo smartwatch, iPhone deve essere aggiornato all’ultimo sistema operativo per consentire la comparsa del update di Apple Watch nell’applicazione dedicata.

watchOS 4, senza iOS 11 non sarà utilizzabile

Ad esempio, per poter aggiornare Apple Watch a watchOS 2 è necessario avere un iPhone con iOS 9, mentre watchOS 3 richiede iOS 10 su iPhone. Seguendo questa linea, è previsto che watchOS 4, per poter essere installato, si affiderà ad iOS 11, il quale sarà disponibile a partire da iPhone 5s e modelli successivi, escludendo iPhone 5 e 5c dalla lista di compatibilità.

watchOS 4: Apple rimuove iPhone 5 e 5c dalla lista compatibili di Apple Watch ios 11 1 1 TechNinja

Questo potrebbe cambiare se in futuro l’azienda americana dovesse separare l’attivazione e la gestione di Apple Watch da iPhone, ma fino a che questo non accada probabilmente tutti i possessori di entrambi i device della Mela morsicata dovranno rimanere bloccati all’attuale sistema operativo di watchOS.

Questa scelta non limita solamente l’aggiornamento di Apple Watch, ma potrebbe ridurre il mercato dello smartwatch nei prossimi mesi. Infatti, gli attuali possessori di iPhone 5 e 5c, dovrebbero acquistare ben due dispositivi in contemporanea in caso volessero regalarsi uno dei nuovi modelli di Apple Watch, rendendo la scelta particolarmente costosa.

watchOS 4: Apple rimuove iPhone 5 e 5c dalla lista compatibili di Apple Watch iphone 5 e 5c ios 11 TechNinja

Anche se iPhone 5 e 5c hanno ricevuto l’ultimo aggiornamento di iOS 10, i due smartphone possiedono ancora il vecchio chip A6 di Apple, basato su architettura a 32-bit, che come detto sarà abbandonata in iOS 11 a favore dei 64-bit. Naturalmente, questi dispositivi potranno ancora funzionare correttamente con iOS 10.3.2 o versioni precedenti e sarà scelta degli utenti effettuare l’upgrade.

Ma l’introduzione di nuovi sistemi operativi e la rimozione degli hardware più obsoleti non rappresentano una novità per la compagnia di Cupertino. Ogni anno l’azienda per far fronte alle sue innovazioni software, causa la scomparsa dei suoi dispositivi più vecchi. Lo scorso anno è stata la volta di iPhone 4s, l’ultimo dispositivo Apple con display da 3.5 pollici, che ha impedito agli utenti di andare oltre iOS 9.3.5.