WWDC 2017: Apple inizia le decorazioni del McEnery Convention Center di San Jose

Apple si prepara ad ospitare i 5000 sviluppatori provenienti da tutto il Mondo per presentare le novità dei propri sistemi operativi e qualche sorpresa hardware in occasione della WWDC del 5 giugno.

0
34
WWDC 2017: Apple inizia le decorazioni del McEnery Convention Center di San Jose

Mancano solamente pochi giorni all’inaugurazione della decima edizione della Worldwide Developers Conference, l’annuale conferenza per gli sviluppatori di tutto il Mondo, tenuta da Apple agli inizi di giugno per presentare le proprie novità software. Da quanto riportato da alcuni tweet delle ultime ore, la compagnia di Cupertino starebbe lavorando sulle decorazioni del McEnery Convention Center di San Jose, la location del keynote del 5 giugno.

Secondo i rapporti le prime bandiere sarebbe iniziate a comparire nei dintorni del McEnery Center, insieme al cartellone principale raffigurante il logo per la WWDC 2017 di quest’anno, caratterizzato da tante persone in abiti colorati proiettati su uno sfondo bianco. Le immagini condivise su Twitter da fan e giornalisti mostrano quello che si può definire la “calma prima della tempesta”, dove tra solo 3 giorni l’edificio di San Jose sarà assediato dai 5.000 sviluppatori provenienti da ogni angolo della Terra.

WWDC 2017: Apple inizia le decorazioni del McEnery Convention Center di San Jose wwdc 17 cartelloni TechNinja

Apple avvia i preparativi per la WWDC 2017

Durante il weekend è possibile che nuove decorazioni faranno la loro comparsa, infatti, è usanza della compagnia di Cupertino appendere i banner all’interno e all’esterno dell’edificio con riferimenti ai sistemi operativi, ad esempio iOS 11 e macOS 10.13, due delle novità maggiormente attese. Questi banner sono di solito coperti da un panno nero fino alla data del keynote, anche se non è da escludere che Apple li possa svelare in anticipo.

WWDC 2017: Apple inizia le decorazioni del McEnery Convention Center di San Jose wwdc 17 san jose TechNinja

L’edizione di quest’anno della WWDC dovrebbe introdurre interessanti novità per tutti i sistemi operativi di Apple, tra cui oltre ai già citati iOS 11 e macOS 10.13, saranno protagonisti anche watchOS 4 e tvOS 11, che potrebbero rivoluzionare i dispositivi associati Apple Watch e Apple TV con maggiori integrazioni dei servizi dell’azienda.

Ma se quanto è stato riportato fino ad oggi dovesse rivelarsi corretto, la WWDC del 5 giugno non sarà un evento esclusivamente legato ai software. Esiste una probabilità superiore al 70%, secondo gli analisti, che Apple possa presentare un nuovo iPad Pro da 10.5 pollici, caratterizzato dallo stesso fattore forma dell’attuale modello da 9.7 pollici, ma con un display più ampio e cornici laterali ridotte al minimo.

WWDC 2017: Apple inizia le decorazioni del McEnery Convention Center di San Jose wwdc 17 mcenery conference center TechNinja

Insieme ad iPad Pro, si prevede che il colosso americano introdurrà una serie di aggiornamenti della gamma Mac, incentrata principalmente sull’implementazione dei processori Intel Kaby Lake. Si rumoreggia anche l’imminente debutto di un MacBook Air completamente ridisegnato, il quale non riceve aggiornamenti da ormai alcuni anni. Infine, la società dovrebbe annunciare il suo primo dispositivo di domotica intelligente, Siri Speaker, che si pone di rivoluzionare il settore della Smart Home.

Seguite l’evento insieme a noi a partire dalle ore 19 di lunedì 5 giugno per restare aggiornati in tempo reale su tutte le novità che saranno presentate sul palco del McEnery Conference Center di San Jose.