Vendite smartphone: Apple e Samsung iniziano a perdere terreno

Una recente ricerca di Gartner ha riportato che nel primo trimestre del 2017 il mercato degli smartphone ha registrato una crescita del 9,1% rispetto allo scorso anno; Apple e Samsung sono sempre in testa, ma stanno perdendo terreno rispetto alle aziende cinesi.

0
178
Vendite smartphone: Apple e Samsung iniziano a perdere terreno

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Il mercato globale degli smartphone sta crescendo, ma questo aumento non finisce nelle tasche di Apple e Samsung. Secondo una recente ricerca di Gartner, infatti, le vendite durante il primo trimestre del 2017 sono aumentate del 9.1%, ma la crescita è relativa soprattutto ad un trio di aziende cinesi: Huawei, Oppo e Vivo.

Vendite smartphone: Apple e Samsung iniziano a perdere terreno Cina final 800x397 TechNinja

Samsung, al primo posto nella classifica, ha venduto dispositivi raggiungendo una percentuale pari al 20,7% dell’intero mercato; le cifre, seppur ottime, sono comunque inferiori rispetto al 23.3% relative al Q1 2016.

Apple, al secondo posto, ha visto vendite piuttosto piatte; in particolare, la società ha raggiunto una percentuale del 13.7%, ovvero -1,1% rispetto al 2016.

Al terzo posto compare Huawei che grazie a 34.181 milioni di smartphone venduti ha conquistato il 9% del mercato (+0,7%).

Vendite smartphone: Apple e Samsung iniziano a perdere terreno Schermata 2017 05 23 alle 18.30.24 TechNinja

Il boom delle aziende cinesi

La società che più di tutte ha mostrato un netto miglioramento è senza dubbio Oppo che, con 30.922 milioni di smartphone venduti, ha ottenuto l’8.1% del mercato.

Apple e Samsung restano al primo posto della classifica, ma in Cina iniziano ad avere problemi.

Il mercato cinese, infatti, una volta molto promettente per i due grandi leader, ora è orientato verso Huawei, Oppo e Vivo che realizzano ottime vendite.

Se la rapida crescita di queste marche locali in Cina rappresenta la maggior parte della crescita globale degli smartphone, è chiaro che Apple e Samsung dovranno stuzzicare il paese con qualche interessante novità. Inoltre, sembra che alcune di queste aziende cinesi stia facendo incursioni in mercati come l’India, dove Apple sta concentrato i propri sforzi nella speranza di trovare una nuova fonte di crescita affidabile.

I primi tre produttori di smartphone cinesi stanno guidando le vendite con i loro smartphone a prezzi competitivi e di alta qualità, dotati di funzionalità innovative.

ha dichiarato Anshul Gupta, direttore di ricerca di Gartner.

Inoltre, il marketing aggressivo e la promozione delle vendite hanno ulteriormente aiutato questi marchi a prendere piede anche in mercati come l’India, l’Indonesia e la Thailandia.

Secondo la ricerca di Gartner, Huawei, Oppo e Vivo hanno una quota di mercato del 24% nel primo trimestre e questa cifra rappresenta una crescita del 7% rispetto ad un anno fa.

Samsung ha venduto 78.6 milioni, una cifra in calo rispetto agli 81.2 milioni dell’anno precedente; Apple ha venduto un po’ più telefoni, 51.99 milioni rispetto ai 51.6 milioni del Q1 2016, ma la sua quota di mercato è scesa al 13.7%.

Simile a Samsung, Apple è sempre di fronte alla feroce concorrenza delle marche cinesi Oppo e Vivo, tra le altre, e la sua performance in Cina è sotto attacco.

iOS meno diffuso di Android

Naturalmente, il successo di queste marche cinesi è anche strettamente legato al sistema operativo Android che, col tempo, ha continuato ad allargare il suo vantaggio su iOS.

Vendite smartphone: Apple e Samsung iniziano a perdere terreno Schermata 2017 05 23 alle 18.41.21 TechNinja

Android, infatti, ha ottenuto una percentuale dell’86,1% nel primo trimestre.

Samsung spera che l’arrivo dei suoi Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus aiuti, almeno, a non affondare troppo; Apple, d’altra parte, sembra essere in una posizione più difficile nei prossimi due trimestri: i suoi nuovi telefoni, infatti, saranno svelati solo a settembre.