Il Nokia 6 che arriverà in Europa sarà diverso dalla versione cinese

Come anticipato da HMD, la versione europea di Nokia 6 presenterà delle lievi differenze con quella già acquistabile in Cina

0
185

I primi smartphone Nokia con a bordo il sistema operativo Android si preparano a sbarcare in Europa: è questione di giorni ormai, se non addirittura di settimane, prima che Nokia 6 dia il via alle danze, iniziando un’operazione commerciale messa in piedi HMD (che ora gestisce il gruppo Nokia) che ha per obiettivo la conquista dei nostalgici (e di nuovi clienti) della casa finlandese.

Il Nokia 6 che arriverà in Europa sarà diverso dalla versione cinese nokia 6 review philippines 12 TechNinjaNokia 6 è da qualche tempo disponibile all’acquisto in Cina, e potremmo quindi dire che è un dispositivo già “noto”: in realtà, come rivelato dalla stessa HMD, il Nokia 6 destinato al mercato europeo (e di altri paesi, come quelli sudamericani), sarà leggermente differente dallo smartphone che è invece ora acquistabile a Pechino e dintorni.

Nokia 6: in Europa meno RAM, più attenzione ai selfie

Stando a quanto detto dai portavoce di HMD, le richieste e le esigenze degli utenti europei sono differenti da quelli dei loro colleghi cinesi: di conseguenza, è giusto che uno smartphone si adatti e cambi veste in base al paese in cui viene commercializzato.

Per questo motivo, il Nokia 6 che arriverà in Europa subirà una piccola revisione hardware che, a detta di HMD, non pregiudicherà l’esperienza d’uso: in particolar modo, i 4 GB di RAM della versione cinese diventano 3 GB, mentre l’unico taglio di memoria ROM disponibile sarà quello da 32 GB; tali modifiche, però, non riguarderanno Nokia 6 Arte Black Edition, che continuerà ad avere la configurazione 4 GB + 64 GB.

Il Nokia 6 che arriverà in Europa sarà diverso dalla versione cinese gsmarena 002 2 TechNinjaLa versione europea di Nokia 6, però, nonostante il downgrade hardware, presenterà diverse migliorie rispetto alla controparte cinese: innanzitutto, tutti i Nokia 6 riceveranno l’aggiornamento ad Android 7.1.1 prima di essere messi in vendita; in secondo luogo, verrà aggiunto l’auto-focus alla fotocamera frontale, cosicchè gli utenti europei, forse più “social” rispetto a quelli asiatici, potranno ottenere sempre uno scatto perfetto, indifferentemente che sia un selfie o un’artistica foto al paesaggio.