iOS 9.2, prestazioni migliorate su tutti gli smartphone Apple

0
279
ios 9.2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : Space required after the Public Identifier in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SystemLiteral " or ' expected in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 1: parser error : SYSTEM or PUBLIC, the URI is missing in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): <!DOCTYPE HTML PUBLIC "-//IETF//DTD HTML 2.0//EN"> in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: simplexml_load_string(): ^ in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider_API.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.techninja.eu/home/wp-content/plugins/wpmoneyclick/classes/providers/affiliate/WPMoneyClick_AmazonProvider.class.obf.php(2) : eval()'d code on line 2

iOS 9.2, il nuovo aggiornamento apporta miglioramenti notevoli a tutti le versioni di iPhone.

iOS 9.2, prestazioni migliorate su tutti gli smartphone Apple. Non appena il suo rilascio è stato ufficiale, abbiamo provveduto a comunicarvelo tempestivamente in un nostro articolo (–> L’articolo in questione lo trovate QUI).

Ora, passati due giorni, è tempo di iniziare a tirare le somme e registrare le migliorie apportate dal nuovo aggiornamento.

L’update punta principalmente ad eliminare o quantomeno ridurre in modo sostanzioso i fastidiosi rallentamenti che spesso possono intaccare il ‘rapporto’ con il nostro melafonino.

Secondo i dati a nostra disposizione, i principali problemi sono iniziati a partire dalla versione 8.4.1 di iOS, protraendosi fino alla recente 9.1. Grazie ad iOS 9.2, i problemi sembrano essere svaniti.

L’aggiornamento, studiato anche per migliorare le prestazioni dei dispositivi più ‘datati’ (iPhone 4S e iPhone 5), ha ricevuto ottimi apprezzamenti soprattutto dagli utenti Apple che utilizzano iPhone 6 Plus.

iOS 9.2, prestazioni migliorate su tutti gli smartphone Apple ios 9.2 1 TechNinja

Questi ultimi, infatti, hanno dovuto subire una pessima esperienza d’uso con iOS 9.1, che ha rallentato in modo evidente anche le operazioni più ‘banali’ come l’apertura della fotocamera, la ricerca Spotlight o le animazioni tra le varie schermate.

Nello specifico, i risultati ottenuti con il nuovo update superano addirittura le ottimali prestazioni registrate con la versione 8 di iOS. Ovviamente, come vi abbiamo detto prima, iOS 9.2 migliora anche i modelli precedenti di iPhone, seppur con differenze meno evidenti rispetto alle versioni precedente installate.

L’indicazione che ci teniamo a dare ai nostri lettori è quella di provvedere all’aggiornamento del proprio device Apple e, successivamente, eseguire un riavvio: non appena il riaccenderete il vostro smartphone (o tablet, perchè l’update è disponibile anche per iPad) potrete gustarvi le sensazionali prestazioni che sarà in grado di offrirvi!

Potrebbe capitare che, una volta seguite le indicazioni che vi abbiamo dato, il vostro dispositivo non mostri miglioramenti. Non temete, è tutto normale: iOS, infatti, impiega da una a due ore per le sue attività d’indicizzazione. Una volta trascorso questo lasso di tempo, riavviate il vostro iPhone (o iPad) e godetevi un’indimenticabile esperienza d’utilizzo.

Fateci sapere nei commenti quali miglioramenti vi hanno più colpito!

Seguiteci su Facebook, Twitter, Google Plus, Telegram e Youtube per essere sempre aggiornati su tutto ciò che riguarda il mondo della tecnologia!