La Timeline di Windows 10 ricorda tutto quello che hai fatto sul tuo PC

Sia che tu sia stia utilizzando Surface Studio o iPhone, Cortana manterrà la sincronizzazione dei tuoi compiti ed impegni.

0
113
La Timeline di Windows 10 ricorda tutto quello che hai fatto sul tuo PC

Una delle funzionalità più intriganti che Microsoft includerà nell’aggiornamento di Windows 10 Creators di questo autunno è la Timeline. Come suggerisce il nome, questo strumento è un modo per muoversi all’indietro nel tempo e vedere le cose sulle quali si ha lavorato in passato e riprendere quello che si stava facendo. Microsoft lo ha descritto come una linea temporale visiva di tutto quello che si stava facendo sul proprio computer; è possibile tornare indietro nei file, nelle applicazioni e nei siti web che avevi lasciato lì.

Timeline di Microsoft: dispositivi connessi

La Timeline si trova nell’app switcher di Windows; da qui è possibile vedere le applicazioni attive, mentre al di sotto si può vedere quello che si stava eseguendo in precedenza, durante il giorno. Facendo clic su una di queste applicazioni, verrà aperto il file così come era stato utilizzato prima.

La nuova funzionalità è attiva anche su più dispositivi; quando si accede ad un altro dispositivo Windows in cui è stata eseguito l’accesso, è possibile riprendere le attività che si stavano eseguendo in precedenza.

Questo funzionerà anche su altri dispositivi, come nel caso di iPhone; utilizzando l’applicazione Cortana, è possibile continuare a lavorare su ciò che si stava facendo su di un altro dispositivo.

La Timeline di Windows 10 ricorda tutto quello che hai fatto sul tuo PC %name TechNinja

A prima vista, Timeline assomiglia un po’ alla funzione Time Machine che Apple ha incluso in macOS per anni, anche se quest’ultimo consente solo di vedere le versioni precedenti di file che si desidera ripristinare. Timeline di Microsoft, invece, si occupa di applicazioni e siti web, file semplici e non richiede un disco rigido esterno, in quanto non è un vero e proprio sistema di backup nel modo in cui si presenta, invece, Time Machine.

Ovviamente, questa caratteristica è solo una della funzionalità presenti in Windows 10 Creators Update.