Sony Xperia X Ultra compare in alcuni render: che display da 21:9!

Il nuovo phablet di Sony avrà una screen-ratio sicuramente fuori dal comune, che gli conferirà un aspetto allungato

0
65

Già Android 7.0 Nougat ha posto alla base dell’esperienza utente il multi-tasking, e tale caratteristica potrebbe assumere ancora più importanza nel nuovo Android 8.0 Oreo: i produttori di smartphone hanno preso la palla al balzo e, adattandosi a questo trend, hanno iniziato a sfornare smartphone sempre più “allungati”.

Sony Xperia X Ultra compare in alcuni render: che display da 21:9! gsmarena 002 TechNinjaL’abbiamo visto con LG G6, l’abbiamo visto ancora con Samsung Galaxy S8 (qui la nostra recensione), ma Sony potrebbe addirittura strafare, andando oltre ai display da 18:9 (o 18,5:9, come nel caso di Galaxy S8), e proponendo un phablet dall’incredibile ratio 21:9: questo dispositivo è il nuovo Sony Xperia X Ultra.

Sony Xperia X Ultra: 6,45 pollici e lunghezza fuori dal comune

Ci teniamo a dire sin dall’inizio che i render raffiguranti Sony Xperia X Ultra non sono ufficiali, ma frutto del lavoro dell’artista Victor Cao, che ha tenuto comunque in considerazione tutte le informazioni al momento note sul dispositivo, prima fra tutte la diagonale del display pari a 6,45 pollici: un vero e proprio phablet dunque, e non uno smartphone top di gamma. Del resto non bisogna dimenticare che tra un mese esatto debutterà anche Sony Xperia XZ Premium, miglior smartphone dello scorso MWC di Barcellona.

Sony Xperia X Ultra compare in alcuni render: che display da 21:9! gsmarena 001 TechNinjaSony Xperia X Ultra, visti anche la presenza dei bordi inferiore e superiore, risulta essere un dispositivo veramente, veramente lungo, che ricorda nemmeno troppo vagamente un telecomando. Un telecomando, però, con display FullHD, anche se probabilmente non “puro”: infatti, come già fatto da LG e Samsung, i 2440×1080 pixel del FullHD canonico potrebbe essere modificati aggiungendo qualche centinaio di pixel in lunghezza.

Le altre caratteristiche note parlano di un phablet di fascia media: processore Qualcomm Snapdragon 660 con 4 GB di RAM, 64 GB disponibile per lo storage e batteria da 3050 mAh (non vi sembrano un po’ pochi?) con ricarica rapida. Completano il quadro due fotocamere da 19 e 13 Megapixel, e il sistema operativo Android 7.0 Nougat.